Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di cinque posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere, categoria D, a tempo indeterminato, di cui tre posti per A.S.P. Casa di Riposo Mosca e due posti per l’E.A.S.P. A. Baldassini A.S.P., con riserva di un posto a volontario delle Forze armate

Con delibera del consiglio di amministrazione n. 28 del 29 novembre 2019 dell’A.S.P. «Casa di Riposo Mosca» è stata disposta, in attuazione dell’accordo-convenzione stipulato in data 29 novembre 2019 tra l’A.S.P. «Casa di Riposo Mosca» e l’E.A.S.P. «A. Baldassini» A.S.P., l’emanazione,  pubblicazione  e  divulgazione  del  bando di Concorso pubblico, per titoli ed esami,  per  la  copertura a tempo indeterminato di cinque posti vacanti di collaboratore  professionale sanitario – infermiere, categoria D, CCNL Comparto  Sanità,  di  cui tre posti da assegnare all’A.S.P «Casa di Riposo Mosca» e due posti da assegnare all’E.A.S.P. «A. Baldassini» A.S.P., rivolto a candidati dell’uno e dell’altro sesso.

Le disposizioni che regolano il concorso pubblico sono quelle di cui, al regolamento di organizzazione dell’A.S.P.  Casa di Riposo Mosca, approvato con delibera del consiglio di amministrazione n. 28 del 16 novembre 2018; nonché quanto previsto dalla vigente normativa concorsuale di cui al decreto del Presidente della Repubblica 27 marzo 2001, n. 220 e dal decreto del Presidente della Repubblica n. 487/1994.

È prevista la seguente riserva: “Ai sensi dell’art. 1014, comma 4, e dell’art. 678, comma 9, del decreto legislativo n. 66/2010”, essendosi determinato un cumulo di frazioni di riserva pari/superiore all’unità, un posto in concorso è riservato prioritariamente a volontario delle Forze armate. Nel caso non vi sia candidato idoneo appartenente ad anzidetta categoria il posto sarà assegnato ad altro candidato utilmente collocato in graduatoria.  L’espletamento della presente procedura è subordinato all’esito negativo della procedura di mobilità ai sensi dell’art. 34/bis, decreto legislativo n. 165/2001, non viene esperita la mobilità volontaria ai sensi dell’art. 3, comma 8, della legge n. 56/2019.

Il diario, la sede delle prove e tutte le comunicazioni inerenti il presente concorso saranno notificati ai candidati mediante avviso pubblicato sul sito web dell’ente www.casadiriposomosca.com e valgono come notifica ad ogni effetto di legge.

Le domande dovranno essere redatte e inviate a pena di esclusione dalla selezione, secondo quanto indicato nel bando e «allegato schema domanda», pubblicati integralmente nel sito web della A.S.P. Casa di Riposo Mosca (www.casadiriposomosca.com), nonché disponibili presso l’ufficio segreteria dell’ente, direttore dott. Laura Marinelli, telefono 075-9273705.

Pubblicato sulla G.U. n. 100 del 20-12-2019, scade il 19 gennaio 2020.

Redazione Nurse Times