Adolescente si sloga una caviglia: gruppo di coetanei sequestra il personale del 118 per prestargli soccorso immediato

Un ennesimo incredibile episodio si è verificato a danno del personale sanitario del 118 di Napoli. A denunciare l’accaduto è stata ancora una volta l’associazione…

Un ennesimo incredibile episodio si è verificato a danno del personale sanitario del 118 di Napoli. A denunciare l’accaduto è stata ancora una volta l’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate”, sempre a difesa dei professionisti della salute impegnati nel settore dell’emergenza-urgenza.

Un gruppo di ragazzini si è macchiato del delitto di sequestro di persona prelevando forzatamente gli operatori del 118 e costringendoli a recarsi con il mezzo di soccorso in aiuto ad un loro coetaneo.

Il personale sanitario è stato prelevato con la forza direttamente dal Pronto Soccorso del Loreto Mare. A raccontare maggiori particolari è stata la stessa associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate”:

“Improvvisamente nel pronto soccorso entra un gruppo di ragazzi che prende di forza l’equipaggio e li costringe a salire in ambulanza. Con 3 di questi individui a bordo (e sotto minaccia) l’equipaggio si dirige verso il quartiere ‘case nuove” retrostante al Loreto Mare…il mezzo giunge sul posto e da subito viene circondato da una orda di astanti inferociti che incominciano a ricoprire d’insulti i sanitari.

Pensando al peggio il medico si fa largo tra la folla e, con sommo stupore, trova un ragazzino 16enne con distorsione al ginocchio!”. La situazione viene valutata dal medico “di lieve entità” eppure “l’equipaggio viene intimato, con minacce, a trasportare il giovane in ospedale”.

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Aurora, infermiera “Finisci il turno stremata ma non smetteresti mai di raccontare ciò che hai fatto durante la giornata”

Riprendiamo le parole di Aurora Giacometti, fiera di essere infermiera Se ripenso a qualche anno…

6 ore ago

Covid-19. Successo per Anticorpi monoclonali: lo studio

Uno degli argomenti che inspiegabilmente crea molta confusione, è sicuramente la differenza che sussiste tra…

6 ore ago

Coronavirus: quasi 49 mila studenti e professionisti sanitari si candidano per le attività di contact tracing

Un’importante risposta alla richiesta di aiuto della Protezione Civile è giunta dai professionisti della salute…

7 ore ago

Virus che non conoscono frontiere necessitano di risposte transfrontaliere

"Più che in qualsiasi altro momento della storia dell’umanità, la salute di un paese incide…

9 ore ago

Coronavirus, Regioni chiedono tamponi solo ai sintomatici

Se il Governo cerca di rilanciare il contact tracing, le Regioni chiedono di adottare nuove…

9 ore ago

Medico postivo al Covid continua a visitare e infetta un paziente: indagato

Indagato un cardiologo accusato di avere effettuato visite, nonostante fosse positivo al Covid-19 e di…

10 ore ago