Sono Maira Mini e Alessandra Cornelj le vincitrici del concorso organizza dall’Ordine interprovinciale toscano.

Maira Mini e Alessandra Cornelj sono le vincitrici del concorso organizzato da Opi Firenze-Pistoia e pensato per creare un logo e uno slogan per celebrare il 2020 come Anno internazionale dell’infermiere.

Maira, residente a Bucine (Ar), è una studentessa del corso di laurea in Infermieristica dell’Università di Firenze. Il suo logo, attraverso la combinazione di più elementi, assume le sembianze di una mano, le cui dita vanno a formare la scritta 2020, con una fiamma a completamento. Lo slogan vincitore è invece quello della fiorentina Alessandra: “Always caring for you – Ci prendiamo cura di te… non sarai mai solo”.

La premiazione è avvenuta mercoledì 12 febbraio, nella sede dell’Ordine interprovinciale (via da Palestrina, 11 – Firenze). Entrambe le vincitrici hanno ricevuto in premio un Kindle paperwhite. La valutazione è avvenuta a cura di una commissione nominata da Opi Firenze-Pistoia, che ha stilato una classifica basandosi su criteri di aderenza al tema, sinteticità ed effetto comunicativo.

«Il nostro ordine ha apprezzato molto l’impegno e le idee di queste due ragazze – commenta Danilo Massai, presidente di Opi Fi-Pt –. L’Anno internazionale dell’infermiere è una grande occasione per promuovere il ruolo importante della professione infermieristica in ogni suo settore, ma anche per favorirne lo studio e la valorizzazione».

Redazione Nurse Times