I provvedimenti riguardano sia medici che infermieri, un caso è stato archiviato.

Sono 50, tra medici e infermieri degli ospedali di Molfetta e Monopoli, in provincia di Bari, i destinatari di provvedimenti disciplinari per assenteismo.

27 sono i licenziati e 23 sospesi fino a sei mesi. I provvedimenti sono stati adottati dall`Ufficio procedimenti disciplinari della Asl Bari al termine di una istruttoria durata circa due mesi, sulla base degli atti di indagine delle Procuredi Trani e Bari.

Per un solo caso è stata disposta l’archiviazione.

L’espulsione (il licenziamento) prevista dalla Riforma Madia è stata applicata per 9 casi sui 19 esaminati relativi a Molfetta e per 18 casi su 32 di Monopoli, “valutando – spiega la Asl di Bari – la proporzionalità e adeguatezza di tale massima sanzione, in riferimento all`intenzionalità, alle modalità eanche alle maggiori o minori responsabilità per la posizione funzionale ricoperta, e alla quantità, per numero di episodi e durata delle assenze illecitamente non documentate”.

Redazione Nurse Times

Fonte: Ansa.it