Avviso pubblico per titoli e colloquio, per la formulazione di una graduatoria, per assunzioni a tempo determinato di operatore socio sanitario

In esecuzione della determina del Direttore di Area Vasta 2 n. 1961/AV2 del 15/10/2019, esecutiva ai sensi di legge, è indetto un avviso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarichi a tempo determinato nel profilo professionale di Operatore socio-sanitario – categoria Bs – Ruolo tecnico.

Modalità e termini di presentazione delle domande di ammissione

Le domande di ammissione all’avviso, redatte secondo lo schema allegato al presente bando (Allegato A), corredate della documentazione prescritta nonché dagli altri eventuali titoli, vanno indirizzate al Direttore dell’Area Vasta N.2 – Via F. Turati, 51 – 60044 Fabriano (AN) e debbono pervenire entro quindici giorni dalla pubblicazione del presente avviso sul sito istituzionale: https://www.asur.marche.it – sezione concorsi e, pertanto, entro il 4 Novembre 2019, a pena di esclusione, fermo restando quanto indicato al punto che segue. Le domande possono essere presentate:

1) a mezzo del sevizio postale (Racc. A.R.). Farà fede in tal caso il timbro a data dell’Ufficio Postale accettante, semprechè le domande perverranno all’Ufficio Protocollo di questa Area Vasta entro il termine di 7 giorni dalla data della scadenza fissata e, cioè, entro il 11 Novembre 2019;

2) direttamente all’Ufficio Protocollo di questa Area Vasta n° 2 – Via F. Turati, 51 – 60044 Fabriano (AN).

3) trasmesse tramite posta elettronica certificata esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica areavasta2.asur@emarche.it. In tal caso il candidato dovrà essere titolare della casella di posta elettronica certificata utilizzata per l’invio della domanda. Per le domande spedite a mezzo PEC il termine è fissato alle ore 24.00 del giorno di scadenza del bando e, pertanto, entro le ore 24 del 4 novembre 2019;

Fatte salve tutte le altre prescrizioni previste dal presente avviso, è consentito l’invio tramite PEC, a pena esclusione, con le seguenti modalità:

• trasmissione tramite PEC e sottoscrizione con firma digitale o autografa del candidato in un unico file esclusivamente in formato PDF;

• inoltro tramite posta elettronica certificata di cui all’art.16 bis del D.L. n. 185/2008, cioè utilizzando la posta personale del cittadino rilasciata secondo le modalità e le regole individuate dal DPCM del 06/05/2009 (CEC-PAC del candidato o PostaCertificat@).

Ciò poiché l’art. 65 del D.lgs. n. 82/2005 specifica che le istanze e le dichiarazioni presentate alle P.A. per via telematica sono valide se trasmesse dall’autore mediante la propria casella di PEC purché le relative credenziali siano state rilasciate previa identificazione del titolare e ciò sia attestato dal gestore del sistema nel messaggio o in un suo allegato.

All’esterno della busta, nei casi di cui ai punti 1) e 2), deve essere indicato il MITTENTE e deve essere riportata la seguente dicitura: “Domanda partecipazione avviso pubblico OSS – cat. Bs”.

La stessa dicitura dovrà essere indicata nell’oggetto, unitamente al nome e cognome del candidato, in caso di invio tramite PEC (senza abbreviazioni di parole). In caso di trasmissione tramite PEC, sono consentite le seguenti modalità di predisposizione del precitato file in formato PDF, contenente tutta la documentazione che sarebbe stata oggetto dell’invio cartaceo:

 sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore accreditato;

oppure:

 sottoscrizione della domanda con firma autografa del candidato e scansione della domanda e di tutta la documentazione (compresa scansione fronte/retro di un valido documento di identità).

Il termine per la presentazione delle domande nonché dei documenti e titoli è perentorio, pertanto, non saranno ammessi alla selezione i concorrenti le cui domande perverranno al di fuori dei termini stabiliti sopra citati. Non è ammessa alcuna forma di integrazione delle domande dopo la scadenza del termine utile per la presentazione delle stesse; l’eventuale riserva di invio o l’invio successivo di documenti e/o integrazione sono privi di effetto.

L’Area Vasta n.2 declina ogni responsabilità per eventuale smarrimento della domanda o dei documenti spediti a mezzo del servizio postale con modalità ordinarie, nonché per il caso di dispersione di comunicazioni dipendenti dalla inesatta indicazione del recapito da parte del candidato o da mancata, oppure tardiva, comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda o per eventuali disguidi postali o telegrafici non imputabili a colpe dell’Amministrazione stessa. Sia la domanda che i titoli e documenti allegati alla domanda stessa, non sono soggetti all’imposta di bollo e ciò ai sensi della Legge 23/08/1988, n. 370. La presentazione della domanda comporta l’accettazione di tutte le norme di cui al presente avviso e di quelle di legge che disciplinano il rapporto di pubblico impiego.

Scadenza: 4 Novembre 2019

Redazione Nurse Times

Allegati