Categorie: NotizieNT - News

Aurora, studentessa in infermieristica “Finisci il turno stremata ma non smetteresti mai di raccontare ciò che hai fatto durante la giornata”

Riprendiamo il pensiero di Aurora Giacometti, fiera di aver scelto il corso di laurea in infermieristica Se ripenso a qualche anno fa non mi sarei…

Riprendiamo il pensiero di Aurora Giacometti, fiera di aver scelto il corso di laurea in infermieristica

Se ripenso a qualche anno fa non mi sarei mai immaginata nella corsia di un ospedale, intraprendere questo percorso è stato una sorpresa anche per me ma non potrei esserne più contenta.

Finisci il turno stremata ma non smetteresti mai di raccontare ciò che hai fatto durante la giornata. Ti trovi faccia a faccia con la sofferenza, con la morte, il dolore ma soprattutto la vita.

La vita negli occhi di quella vecchina che durante tutta la notte è agitata, suona il campanello per delle scuse quando vorrebbe solo un po’ di compagnia ma poi mi prende la mano me la stringe forte, me la poggia sul cuore e mi dice: “hai sentito Aurora? Hai fatto tranquillizzare anche il mio cuore che batteva all’impazzata”.

Certe scene per chi non le vive possono risultare banali e di poca importanza, io quella frase sussurrata nel bel mezzo della notte non la dimenticherò mai.

Lavorare in ospedale ti dá un turbinio di emozioni, sei agitato, hai voglia di imparare e allo stesso tempo hai paura, ti arrabbi quando vedi la malattia che colpisce senza tregua una persona, ti si stringe il cuore quando vedi la moglie di un malato terminale piangere sul corpo del marito ormai morto e ti chiedi, insieme a lei, perché nel mondo esiste tutto ciò e come dobbiamo comportarci  davanti a queste disgrazie che non hanno rimedi.

La verità è che non c’è una risposta a questa domanda, l’uomo a volte è impotente davanti alle ingiustizie e alle sofferenze della vita, io nel mio piccolo mi rendo conto di quanto sia importante stare accanto a queste persone, saperle ascoltare, supportarle con la consapevolezza che non posso cambiare il loro destino ma forse posso rendere un po’ meno pesante il loro percorso.

Aurora Giacometti

Ultimi articoli pubblicati

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Un abbraccio, un simbolo

Un'immagine diventata virale: un abbraccio, un simbolo della tragedia e della profonda compassione di tutti…

3 ore ago

Manovra, Nursind: “Non si annacqui l’indennità specifica degli infermieri”

Roma, 1 dicembre - “Quella dell’indennità specifica infermieristica è una battaglia che portiamo avanti da…

3 ore ago

Al via i test di Cira-3, il robot infermiere per curare i malati di Covid-19

La grave carenza di personale infermieristico potrebbe giungere al termine grazie all’impiego della tecnologia. La…

3 ore ago

Corso Fad Ecm “Nuove terapie e gestione del paziente diabetico di tipo 2” medici e infermieri

Corso Fad Ecm per tutte le professioni sanitarie, medici e infermieri. Attivo dal 04-09-2020 al…

5 ore ago

Tocilizumab riduce risposta infiammatoria sistemica e lesione cardiaca

Tocilizumab riduce la risposta infiammatoria sistemica e la lesione cardiaca in pazienti in coma rianimati…

7 ore ago

Opi di Puglia: “Sugli obblighi vaccinali per gli operartori sanitari la nostra posizione non cambia”

“Sugli obblighi vaccinali per gli operartori sanitari la nostra posizione non cambia”.  Parlano i presidenti…

8 ore ago