Bologna: spille avatar sui camici degli infermieri per dare un volto a chi cura i pazienti

Una lodevole iniziativa è stata intrapresa dal personale dei reparti di dialisi dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Per umanizzare le cure, rese difficoltose dalle anonime tute…

Una lodevole iniziativa è stata intrapresa dal personale dei reparti di dialisi dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Per umanizzare le cure, rese difficoltose dalle anonime tute e dai filtranti facciali che impediscono ai pazienti di capire con chi abbiano a che fare, è stato pensato di apporre delle spille speciali ad ogni sanitario.

Sul gadget inoltre, sarà riprodotto il nome del dipendente ed un disegno che possa permettere di vedere “oltre la mascherina”.

La spilla, oltre al nome, riporta un avatar che rappresenta la persona: capelli castani, neri, lisci o ricci.

Occhi azzurri, marroni o verdi.

Gli Avatar sono stati donati e creati da Laura Zavagli, un’artigiana di Calderara di Reno ideatrice del progetto.

“Il progetto funziona – racconta Francesca Presentati, un’infermiera del reparto che ha seguito il progetto – oltre all’impatto positivo sui pazienti, aiuta anche noi: quando siamo tutti bardati fatichiamo a riconoscerci”. 

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Melanoma: gli effetti benefici del pembrolizumab

Il trattamento riduce il rischio di metastasi a distanza o morte nei pazienti con questo…

7 minuti ago

Regionali Puglia, l’epidemiologo Lopalco sarà assessore alla Sanità

L’epidemiologo Pier Luigi Lopalco sarà il prossimo assessore alla Sanità della Regione Puglia. Lo studioso…

1 ora ago

Palermo, Maria Eleonora Hospital all’avanguardia nella chirurgia mininvasiva

L'ospedale del capoluogo siciliano è tra i pochi a proporre la procedura Tevar. I progressi…

1 ora ago

Washington, la storia dell’ultracentenaria invincibile: dopo l’influenza spagnola, sconfigge il Covid

Marilee Shapiro Asher, artista di 107 anni, è sopravvissuta a un'altra pandemia. Si chiama Marilee…

2 ore ago

Ginevra, infermieri in piazza: chiesta modifica del piano orario

Al centro delle rivendicazioni, l'imposizione della pausa di un'ora a metà giornata negli Ospedali universitari…

3 ore ago

Roma, morte di mamma e figlia dopo il parto: indagati due medici

L'episodio si è verificato nel novembre 2019 all'ospedale Sant'Eugenio. Per il pm sarebbe stato fatale…

4 ore ago