Bonus Covid-19: solo 70 crediti ECM nel triennio 2020-2022 se in regola

Quanti crediti ECM dovrò conseguire nel triennio 2020-2022? È la domanda che molto spesso si pongono i professionisti sanitari che regolarmente devono adempiere a tale obbligo formativo.

La pandemia da Covid-19 ha ulteriormente cambiato le carte in tavola, riducendo ulteriormente il debito formativo di medici e infermieri.

Come ricorderete, un primo sconto era già stato concesso a coloro che avessero conseguito alla fine dello scorso triennio tutti i 150 crediti necessari.

Ai fedelissimi della formazione continua era già stato concesso una riduzione di 30 crediti, che portava il numero da conseguire a 120.

Ulteriori 50 crediti bonus sono stati riconosciuti a tutti i sanitari che hanno continuato a svolgere la professione durante l’emergenza epidemiologica da Covid-19 nell’anno 2020.

Per loro, al netto degli sconti e bonus previsti, l’obbligo formativo per il triennio 2020-2022 è di 70 crediti.

Ma il 2020 è stato anche l’anno nel quale i professionisti ritardatari avrebbero potuto completare il loro percorso relativo al triennio 2017-2019.

A inizio 2020 infatti, la Commissione nazionale Ecm aveva infatti deciso di prorogare il triennio di un anno, consentendo l’acquisizione di crediti che di fatto sarebbero andati a saldo sia del triennio concluso che di quello appena iniziato.

Questo bonus Ecm per l’anno 2020, sanerebbe pertanto anche le posizioni deficitarie del triennio 2017-2019.

Il professionista potrà sempre visionare la propria posizione formativa mediante l’accesso alla banca dati di Cogeaps, (Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie) raggiungibile al link >> www.cogeaps.it

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Infermieri e vaccini: ne è valsa la pena?

CARE PFIZER, BIONTECH, MODERNA, ASTRA ZENECA... avrei da porvi una semplice domanda: MA NE È…

11 ore ago

Coronavirus, spuntano i “furbetti” della vaccinazione

A Padova si è scoperto che alcuni insegnanti fissavano un doppio appuntamento, cedendo poi una…

14 ore ago