Una serata speciale si è svolta presso un famoso locale stellato di Alba. Si è trattata di una cena di beneficenza organizzata dal ristorante “Piazza Duomo”, in occasione dell’iniziativa denominata “Adotta un medico”.

Per finanziare la formazione di 50 giovani medici specializzandi sono stati invitati decine di ospiti d’eccellenza che, in cambio, hanno elargito donazioni di migliaia di euro.

L’offerta minima per ogni partecipante non avrebbe potuto essere inferiore ai 1.000 euro, secondo gli accordi presi con gli organizzatori. Non sono mancate però le oblazioni a quattro e cinque zeri.

Tra i presenti vi era anche Maria Franca Fissolo Ferrero, vedova di Michele, padre fondatore della  famosa “Nutella”. La donna, che ha ereditato insieme al figlio Giovanni un impero che fattura oltre 10 miliardi di euro ogni anno, ha staccato un consistente assegno da 100.000 euro.

La serata che si è svolta in occasione della giornata di chiusura di lunedì è organizzata grazie alla collaborazione della Fondazione Nuovo Ospedale, presieduta dall’imprenditore del vino Bruno Ceretto.

L’obiettivo prioritario è stato quello di raccogliere risorse per aderire all’iniziativa della Regione “Adotta un medico”, che consentirà di sostenere 50 medici specializzandi.

Simone Gussoni