Chiusura polo Sesto San Giovanni: “Ennesimo attacco verso la professione infermieristica”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato sindacale redatto da Vincenzo De Martino, Infermiere , dirigente e funzionario sindacale FIALS (Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità). Specializzato in diritto del lavoro in ambito sanitario.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato sindacale redatto da Vincenzo De Martino, Infermiere , dirigente e funzionario sindacale FIALS (Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità). Specializzato in diritto del lavoro in ambito sanitario.

COMUNICATO SINDACALE

L’Organizzazione Sindacale FIALS (Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità) sindacato maggiormente rappresentativo nell’area ospedaliera Nord Milano, intende esprimere attraverso questo comunicato la propria contrarietà per la scelta da parte della Direzione Universitaria Bicocca di chiudere la sede del corso di Laurea di Scienze Infermieristiche.

Apprendiamo con immenso stupore la decisione da parte dell’Università Bicocca di Milano di chiudere la sede del corso di Laurea In Scienze Infermieristiche a Sesto San Giovanni.

La sede sita in Via Milanese (centro Ospedaliero Multimedica) ormai da 6 anni rappresenta un punto di riferimento e di lustro per la professione infermieristica.

La scelta da parte della Direzione universitaria ci sembra incomprensibile, la zona nord di Milano in modo particolare Sesto San Giovanni con l’arrivo del progetto ospedaliero Città della Salute sta diventando sempre più il motore e punto di riferimento della sanità lombarda.

Questa scelta a nostro avviso rappresenta l’ennesimo attacco verso la professione infermieristica , ma soprattutto risulta irrispettoso verso gli 80.000 infermieri che operano nel Sistema Sanitario Lombardo da sempre sinonimo di eccellenza.

Come Organizzazione Sindacale esprimiamo la massima solidarietà verso gli studenti del corso di Laurea, in settimana avvieremo un’ intenso confronto con la componente politica di Regione Lombardia perché porti la questione in commissione sanità ed assessorato università e ricerca, se necessario saremo disposti anche ad una manifestazione pubblica.

Sono convinto che la Direzione Universitaria possa ripensare a questa scelta.

Inf. Vincenzo De Martino Dirigente Sindacale Segreteria Provinciale FIALS MILANO

La redazione di Nurse Times seguirà attentamente l’evolversi di questa delicata situazione.

Simone Gussoni

 

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Scoperta IEO: troppi antibiotici possono alterare il sistema immunitario intestinale

C'è il rischio di sviluppare malattie infiammatorie e diminuire l’efficacia delle terapie anticancro. Un gruppo…

55 minuti ago

Malnate (Varese), la sindaca infermiera vaccina gli anziani contro il Covid

Irene Bellifemine, originaria di Molfetta (Bari), è impegnata personalmente nella campagna vaccinale, specie a domicilio.…

55 minuti ago

Coronavirus, via libera delle Regioni a linee guida più snelle sui punti vaccinali

Approvata una nuova versione del documento redatto dalla Protezione civile. Dopo aver sollevato alcune perplessità…

2 ore ago

Cittadini (Aiop): “Sostegno malati non Covid, il Governo utilizzi la potenzialità inespressa della componente di diritto privato del SSN”

“Leggiamo con grande preoccupazione i dati che emergono dall’Osservatorio permanente sullo stato dell'assistenza ai pazienti…

3 ore ago

Fiorenzuola (Piacenza), visite private pagate in nero e falsi certificati: sotto accusa medici e pazienti

Le indagini, appena concluse, riguardano anche una persona che avrebbe organizzato e gestito corsi di…

3 ore ago