Cina, è allarme per una misteriosa malattia polmonare

Sono 44 le persone colpite finora. I sintomi ricordano quelli della Sars. Allerta anche negli aeroporti. Nella metropoli di Wuhan (Cina centrale) una misteriosa malattia polmonare ha…

Sono 44 le persone colpite finora. I sintomi ricordano quelli della Sars. Allerta anche negli aeroporti.

Nella metropoli di Wuhan (Cina centrale) una misteriosa malattia polmonare ha colpito almeno 44 persone, di cui 11 in condizioni critiche, mentre sono oltre 120 le persone sotto osservazione perché venute in contatto con gli infetti. Sulla vicenda stanno indagando le autorità sanitarie locali e l’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) sta monitorando attentamente la situazione. Intanto gli aeroporti di Singapore e Hong Kong hanno introdotto controlli ad hoc per i viaggiatori provenienti da Wuhan. Secondo la stampa cinese, i sintomi ricordano la Sars (Sindrome respiratoria acuta grave), causata da un virusche uccise oltre 700 persone in Cina più di 15 anni fa. L’allarmesi è infatti diffuso anche a Honk Kong
, dove sono otto le persone ricoverate e gli ospedali hanno alzato il loro livello di allerta a “grave”. Il sintomo più comune è la febbre, mentre un ristretto numero di casi ha anche insufficienza respiratoria e infezione polmonare. Gli esperti affermano che al momento non è stata rilevata alcuna chiara indicazione della trasmissione della malattia da uomo a uomo. La maggior parte dei casi – riporta la stampa locale – sono attribuiti a un mercato alimentare nei sobborghi di Wuhan, dove sono segnalati animali selvatici che trasportano virus pericolosi per l’uomo, male cause della malattia restano dubbie. Redazione Nurse Times  
Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Opi Potenza riparte dai giovani: intervista al nuovo presidente Serafina Robertucci

Il movimento Infermieri in Ordine ha vinto le elezioni per il rinnovo del direttivo, scalzando…

2 ore ago

Coronavirus, “Epidemia in rapido peggioramento”: le restrizioni spiegate dal report del ministero

Ecco cosa dice il documento relativo al periodo 12-18 ottobre 2020. “L’epidemia è in rapido peggioramento e…

3 ore ago

Coronavirus, primo sanitario deceduto in Calabria: è un’infermiera di Catanzaro

La collega, 56enne, prestava servizio nell’Unità Breast Unit dell’ospedale “Pugliese-Ciaccio”. Si allunga l'elenco di morti…

5 ore ago

Coronavirus, Nursind a Regione Umbria: “Servono assunzioni e test”

Di seguito la lettera, a firma del coordinatore regionale Marco Erozzardi, inviata alla governatrice Donatella…

5 ore ago

Coronavirus, nuovo report Nursing Up: “Impietosi i dati della carenza di personale”

Il presidente del sindacato, Antonio De Palma, lancia l'allarme relativo alle regioni Lombardia, Campania, Piemonte…

6 ore ago

Nuovo Dpcm, continuano le proteste nelle città italiane

Diverse manifestazioni, dai toni non sempre pacifici, hanno avuto luogo a Milano, Torino, Napoli, Trieste...…

7 ore ago