Concorso infermieri presso l’ASST della Valtellina e Dell’alto Lario di Sondrio

Azienda Socio Sanitaria Territoriale  (ASST) Valtellina e Alto Lario  (capofila), Agenzia di Tutela della Salute  (ATS) della Montagna - Azienda Socio Sanitaria Territoriale  (ASST) Valcamonica:…

Azienda Socio Sanitaria Territoriale  (ASST) Valtellina e Alto Lario  (capofila), Agenzia di Tutela della Salute  (ATS) della Montagna – Azienda Socio Sanitaria Territoriale  (ASST) Valcamonica: indizione concorso pubblico, in forma aggregata, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato, di n. 35 (trentacinque) posti di infermiere.

In esecuzione dell’atto deliberativo n. 420 del 28 luglio 2020 dell’ASST Valtellina e Alto Lario (Azienda Capofila) è indetto Concorso Pubblico, in forma aggregata, per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato di n. 35 (trentacinque) posti di Infermiere da destinare alle due Aree Territoriali coincidenti con i Distretti dell’ATS della Montagna (corrispondenti alla ASST Valtellina e Alto Lario e alla ASST Valcamonica) e più specificatamente:

  • Distretto Valtellina Alto Lario (sedi ospedaliere/territoriali di Livigno, Bormio, Sondalo, Tirano, Sondrio, Morbegno, Chiavenna e Alto Lario);
  • Distretto Valcamonica (sedi ospedaliere di Edolo e Esine nonché sedi territoriali).

I n. 35 posti messi a concorso risultano suddivisi come di seguito indicato:

  • ASST Valtellina e Alto Lario: n. 33 posti di cui n. 10 posti riservati ad una delle categorie di volontari delle forze armate congedati senza demerito nonché agli ufficiali in ferma biennale o prefissata ai sensi del d.lgs. 15 marzo 2010 n. 66 e s.m.i. in particolare ai sensi dell’art. 1014 c. 3 e 4, e dell’art. 678 c. 9 del medesimo decreto;
  • ASST Valcamonica: n. 2 posti di cui n. 1 posto riservato ad una delle categorie di volontari delle forze armate congedati senza demerito nonché agli ufficiali in ferma biennale o prefissata ai sensi del d.lgs. 15 marzo 2010 n. 66 e s.m.i. in particolare ai sensi dell’art. 1014 c. 3 e 4, e dell’art. 678 c. 9 del medesimo decreto.

Per partecipare al concorso è necessario effettuare obbligatoriamente l’iscrizione online sul sito: https://asst-val.iscrizioneconcorsi.it l’utilizzo di modalità diverse di iscrizione comporterà l’esclusione del candidato dal concorso.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere, pena esclusione, PRODOTTA ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, presente nel sito https://asst-val.iscrizioneconcorsi.it

Alla domanda dovrà essere allegata (pena esclusione) ricevuta di versamento dell’importo di Euro 10,00 – non rimborsabile – effettuato, in alternativa:

  • sul conto corrente postale n. 6213, intestato all’Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valtellina e Alto Lario;
  • sul conto corrente Bancario presso la Tesoreria della ASST della Valtellina e dell’Alto Lario – Banca Popolare – Sede di Sondrio – codice IBAN: IT21P0569611000000003321X23.

Pubblicato sulla GU n.71 del 11-09-2020. Scade l’11 ottobre 2020.

Redazione Nurse Times

Alllegato

Bando concorso pubblico infermieri (pag. 118)

Ultimi articoli pubblicati
Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Rinnovo Opi Firenze – Pistoia: il Tar dichiara inammissibile il ricorso presentato dalla lista “Ordine cambia stile”

Rinnovo degli organi direttivi dell'Opi Firenze - Pistoia: il Tar Toscana dichiara inammissibile per difetto…

3 ore ago

Infermieri: avviso di selezione urgente presso il “Riuniti” di Foggia

Avviso di selezione - Urgente per Sars-Cov 2 - per Infermieri presso l'A.O.U. "Ospedale Riuniti"…

4 ore ago

Muore un volontario del vaccino anti-Covid, ma non aveva ancora ricevuto la dose

Un volontario nella sperimentazione brasiliana del vaccino sperimentale contro il coronavirus di AstraZeneca è morto.…

7 ore ago

Superlieviti e farine di grani speciali, ecco la ricetta per il “pane della salute”

Gli ingredienti, oggetto di uno studio specifico, sono stati selezionati nei laboratori delle Università di…

8 ore ago

Neonata positiva al Covid abbandonata in ospedale a Palermo

Anna, sei mesi, positiva al Covid-19, sola. La donna, una rom, che l’ha portata al…

9 ore ago