Concorso per 466 infermieri in Friuli: a breve la prova preselettiva

Sono già più di 12mila le candidature. Nelle prossime settimane il test d’ingresso.

In data 27 giugno 2017 è stato indetto dall’EGAS un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assegnazione di 466 posti da collaboratore professionale sanitario INFERMIERE cat. D da assegnare agli enti del SSR del Friuli Venezia Giulia. Prima della scadenza dei termini per la presentazione della domanda di partecipazione, oltre 12mila persone si sono candidate.

Visto l’elevato numero di adesioni, l’amministrazione regionale avrebbe predisposto una prova preselettiva da svolgersi contemporaneamente in più sedi regionali. Molti infermieri si domandando quando sarà svolta tale scrematura, considerando che i termini per iscriversi sono scaduti da quasi sei mesi. L’Amministrazione ha già comunicato che “la prova preselettiva si svolgerà presumibilmente nei primi mesi del 2018”

. Più precisamente, secondo quanto riferito dalle fonti operanti nel settore, dovrebbe svolgersi tra la fine di gennaio e la prima decade di febbraio 2018.

La preselezione consisterà nella risoluzione di un test basato su una serie di domande a risposta multipla, contentente elementi di cultura generale e/o materie delle prove concorsuali. Sedi, date, orari e numero dei candidati ammessi alla prova scritta saranno pubblicati non meno di dieci giorni prima dell’inizio della prova, come previsto dall’articolo 9 del bando.

Simone Gussoni

Fonte: www.salvisjuribus.it

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Studio Iss: trovate varianti di coronavirus nelle acque di scarico italiane

L’esame ha individuato, per la prima volta in campioni ambientali, la presenza di mutazioni caratteristiche…

1 ora ago

Coronavirus, varianti newyorkese e californiana spaventano gli Usa (e non solo)

Il ceppo che si sta diffondendoi a New York sembra più resistente ai vaccini. Quello…

2 ore ago

Coronavirus, è un giovane infermiere il primo vaccinato con lo Sputnik a San Marino

Il 26enne Matteo Bedetti ha ricevuto il siero russo, che a inizio settimana è arrivato…

3 ore ago

Comunicazione Ema: “Adattare i vaccini anti-Covid alle varianti – Orientamenti per i produttori”

Pubblicata la guida dell'Agenzia europea per i medicinali. L’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha…

3 ore ago

Una sola dose di vaccino forse basta per chi ha già contratto il Covid

Chi ha avuto già il Covid deve vaccinarsi? La risposta è sì. E, secondo alcuni…

16 ore ago