Bari, 3 agosto. Atteso incontro di oggi in regione presso il Dipartimento Promozione della Salute, riguardo il concorso unico regionale per 1789 Operatori Socio Sanitari indetto dall’Azienda Ospedaliera Universitaria “Ospedali Riuniti di Foggia”

Le nostre fonti ci riportano delle precisazioni che porteranno a rivedere il bando (VEDI).
Il tavolo di confronto coordinato dal dott. Giovanni Campobasso del Servizio PAOSA ha riportato nei contenuti dei provvedimenti che porteranno inevitabilmente alla riscrittura del bando di concorso.

In sintesi i punti oggetto di confronto/decisioni:

Congelamento della pubblicazione del Bando sul Bollettino Ufficiale della Puglia per apportare alcune modifiche nel modo che segue:

a) riportare all’interno dello stesso, previa condivisione con ogni singola Azienda Sanitaria, la riserva dei posti sul fabbisogno teorico di 3054 posti di OSS del 20% per il personale interno alle aziende Sanitarie con rapporto di lavoro a tempo indeterminato in possesso del titolo di O.S.S. in applicazione dell’art. 22 comma 15 del dlgs n.75/2017;
b) impegno all’esame della possibilità di escludere una eventuale quota residuale di dipendenti interni che non dovessero beneficiare della progressione verticale cui al precitato art.22.

Redazione NurseTimes

Fonte: O.S. Fials