Confronto della qualità della vita nei pazienti portatori di ileostomia e colostomia: revisione della letteratura

NurseTimes, unica Testata Giornalistica Sanitaria Italiana (Reg. Trib. Bari n. 4 del 31/03/2015) gestita da Infermieri, presenta NeXT

Sono numerose le tesi di laurea che ci inviate e che arricchiscono il nostro progetto editoriale denominato NeXT che permette ai neolaureati in medicina, infermieristica e a tutti i professionisti della sanità di poter pubblicare la loro tesi di laurea sul nostro portale (redazione@nursetimes.org).

La dott.ssa Noemi Iannuzzi, si laurea presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, presenta ai lettori di Nurse Times la tesi dal titolo “Confronto della qualità della vita nei pazienti portatori di ileostomia e colostomia: revisione della letteratura”.

Background

Nei paesi occidentali, circa lo 0,3% della popolazione adulta vive con una stomia (Arenas et al., 2015).

La creazione di una stomia ha un impatto significativo sulla qualità della vita (QOL) che può presentarsi come disabilità fisica, psicologica o sociale. Restrizione di attività fisiche, restrizioni dietetiche e difficoltà sessuali sono alcuni dei fattori fisici che influenzano il QOL.

I pazienti devono anche affrontare un cambiamento significativo nella percezione dell’immagine corporea, dello stile di vita generale e delle relazioni con famiglie e amici (Marquis et al., 2003) (Gooszen et al., 2000).

La misura della QoL in specifiche popolazioni di salute permetterebbe di identificarne caratteristiche generali e specifiche di sottogruppi, di stimare relazioni tra dimensioni individuali e di contesto, di salute e di cultura; in estrema sintesi, permetterebbe di produrre le informazioni necessarie per tutte le decisioni di governo e di sviluppo della qualità dell’assistenza rivolta allo stomizzato (Baxter et al., 2006).

Obiettivi

L’obiettivo è quello di identificare quale tipologia di stomia favorisca una migliore qualità della vita nei pazienti portatori di derivazione intestinale, tra ileostomia e colostomia.

Disegno: revisione di letteratura.

Materiali e metodi

Per la revisione di letteratura è stata condotta una ricerca attraverso i database Cinhal, PubMed, Nursing & Allied Health Database; includendo solo gli articoli in lingua inglese pubblicati dal 2009 fino al 2020.

Sono stati selezionati solo gli articoli che valutavano, tramite il questionario Stoma-QoL di Prieto et al., la qualità di vita dei pazienti portatori di ileostomia o colostomia.

Risultati/ Conclusioni

L’analisi di letteratura non ha condotto ad una conclusione unanime. Degli articoli presi in esame alcuni studi affermano che i pazienti portatori di ileostomia risultano avere dei valori di qualità della vita correlata allo stoma inferiori rispetto ai portatori di colostomia (Jayarajah et Samarasekera, 2017; Krogsgaard et al., 2019).

Mentre, lo studio di de Oliveira et al. del 2017 conclude affermando che i pazienti con colostomia e ileostomia avevano una qualità di vita simile.

Noemi Iannuzzi

Allegato

Tesi “Confronto della qualità della vita nei pazienti portatori di ileostomia e colostomia: revisione della letteratura”
Ultimi articoli pubblicati
Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Cosenza, si apre uno spiraglio per il concorso oss dopo il sit-in di protesta?

Il commissario dell'Azienda ospedaliera ha incontrato i manifestamti, promettendo loro di sbloccare la situazione. Giovedì…

16 minuti ago

Napoli, infermiera aggredita al Santobono. Opi: “Ci costituiremo parte civile”

La responsabile è stata denunciata per minacce e lesioni. Opi Napoli stigmatizza con forza l’ennesimo…

1 ora ago

Coronavirus, Speranza: “Verso nuove zone rosse. Accelerazione sui vaccini”

Le previsioni del ministro della Salute nel cotrso della trasmissione Mezz'ora in più. “Questo è…

1 ora ago

Aspetti di etica nella sperimentazione di vaccini anti-COVID-19

È stato pubblicato il Rapporto ISS COVID-19 “Aspetti di etica nella sperimentazione di vaccini anti-COVID-19”,…

14 ore ago

Arur Marche 5 ricerca infemrieri volontari, “è paradossale”

Asur Marche 5 ha bandito una manifestazione d’interesse per la ricerca di personale sanitario che…

14 ore ago

Vaccini dai medici di famiglia in Puglia: 25 euro di compenso per la somministrazione a domicilio

Vaccini dai medici di famiglia: 25 euro di compenso per la somministrazione a domicilio È…

15 ore ago