Coronavac, il vaccino cinese contro il Covid-19

CoronaVac è il vaccino sperimentale contro il Covid-19 prodotto dalla cinese Sinovac. Secondo le ultime ricerche, pubblicate dalla rivista The Lancet Infectious Diseases e ripresi dai media brasiliani, è sicuro e induce una alta risposta immunitaria. Questo, secondo i dati preliminari dei test di fase 1 e 2.

Lo studio si riferisce a test clinici condotti in Cina nei mesi di aprile e maggio scorsi. I dati si basano su 774 volontari sani tra i 18 ed i 59 anni di età.

“I nostri risultati mostrano che CoronaVac è capace di indurre una rapida risposta anticorpale entro 4 settimane dalla somministrazione, con due dosi a distanza di 14 giorni tra loro – dichiara Fengcai Zhu del centro provinciale Jiangsu per Disease Control and Prevention, a Nanjing, Cina – Ciò rende il vaccino adatto per un uso di emergenza durante la pandemia

“.

CoronaVac è uno dei 48 candidati vaccini preventivi del Covid-19 attualmente in sperimentazione clinica, mentre altri composti come quelli di Oxford, Pfizer e Moderna stanno per completare la fase 3 e si avviano a ottenere l’autorizzazione dagli enti regolatori nel giro di qualche settimana.

La fase 3 di sperimentazione del CoronaVac viene condotta in Brasile in collaborazione con l’Istituto Butantan.

Fonti: ansa.it; ilfattoquotidiano.it

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Straordinaria vittoria dell’AADI: a Bergamo ora si pagano gli straordinari

Un’infermiera bergamasca ha chiesto alla sede centrale dell’Associazione Avvocatura Degli Infermieri se fosse giusto che…

12 ore ago

Fascicolo sanitario elettronico: nessuna scadenza per l’inserimento dei dati

In relazione alle notizie diffuse nei giorni scorsi, riguardo ad una presunta scadenza dell’11 gennaio…

12 ore ago

Fials: Oltre l’82% delle denunce Inail di contagio dei sanitari vengono da infermieri.

Ospedali inadeguati, subito messa in sicurezza Roma, 22 gen. – “Oltre l'82% delle denunce di…

12 ore ago

Il Fondo di solidarietà #NoiConGliInfermieri: cosa c’è da sapere

La Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche è stata costretta a sospendere, per una…

14 ore ago

Il test di Israele sul vaccino anti-Covid: una singola dose non basta

Israele ha vaccinato oltre un terzo della sua popolazione, record nel mondo, e sta misurando…

15 ore ago

Fisiologica al posto del vaccino COVID-19: indagano i NAS a Trento

Medici, infermieri, operatori socio sanitari. Tra le 47 persone che venerdì 15 gennaio si sono…

15 ore ago