Coronavirus, Brusaferro (Iss): “Ancora un anno e mezzo con lo stress da pandemia”

Così il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità nel corso di un forum organizzato dall’Ansa.

“La pandemia ha causato uno stress che non è stato puntiforme, come un terremoto o un’alluvione. E’ uno stress che si prolunga per oltre un anno e ci accompagnerà per un anno e mezzo circa”. Questo il pensiero di Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss), espresso nel corso di un forum organizzato dall’Ansa.

Diversi i punti toccati nel corso del suo intervento, a cominciare dall’importanza della prevenzione: “Abbiamo imparato che la prevenzione è il momento cruciale del sistema. Una volta questo concetto era più declinato come visione, ma non si facevano investimenti specifici. Oggi è molto chiaro che il concetto di prevenzione è fondamentale. Se non investiamo su questo livello il rischio è elevato”

.

Brusaferro ha poi sottolineato come nel 2020 le tecnologie siano diventate strumento fondamentale per definire il grado di criticità della pandemia: “Quando introduciamo nuove tecnologie, in realtà non è solo un problema tecnologico: cambiamo anche il nostro modo di relazionarci e di pensare. Il messaggio che stiamo valutando con forza, sia rispetto agli aspetti di intelligenza artificiale che rispetto alla gestione dei sistemi informativi, è la grande capacità, sviluppata in un brevissimo lasso di tempo, di migrare, di far decollare sistemi di comunicazione da remoto in molti ambiti, e farli diventare quasi una prassi in molte situazioni”.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Dentro quella tuta, casco e maschera stavano scendendo lacrime per Angelina

Angela era una tenera nonna arrivata da noi un po’ di tempo fa Appena entrata…

3 ore ago

Nuovo rapporto SDO: calo dei ricoveri per acuti, incremento delle lungodegenze

Il Rapporto SDO è un importante documento, a cura della Direzione generale della programmazione sanitaria…

5 ore ago

In Germania: calano i casi, ma si rafforza il lockdown

La Germania ha esteso e rafforzato il lockdown nazionale nonostante il lento calo dei numeri…

6 ore ago

L’immunità contro il SarsCov2 dura almeno sei mesi dopo la malattia

Può durare come minimo sei mesi, l'immunità contro il virus SarsCov2. A dirlo è una…

7 ore ago

Sconfiggere il neuroblastoma con l’immunoterapia, lo studio

Sono stati identificati due nuovi marcatori cellulari e genetici in grado di predire la sopravvivenza…

8 ore ago

Coronavirus, accertati gli effetti positivi della vitamina D

Uno studio italiano, pubblicato su Nutrients, ha evidenziato la diminuzione di decessi e trasferimenti in…

9 ore ago