Coronavirus, cosa rischiano gli operatori delle Rsa che rifiutano il vaccino?

In assenza di obbligo vaccinale, gli esperti vagliano la sospensione non retribuita e non escludono la radiazione dall’albo.

I pazienti anziani ricoverati nelle Rsa sono tra i soggetti a più elevato rischio di contrarre il coronavirus. Eppure, dati alla mano, molti medici, infermieri e operatori sanitari impiegati nelle case di riposo rifiutano il vaccino. Una scelta non priva di conseguenze. L’Ansa fa sapere infatti che gli operatoti no-vax che assistyono gli anziani nelle apposite strutture rischiano la sospensione dal lavoro non retribuita

, e come loro tutti gli altri dipendenti contrari.

Una soluzione comunque meno drastica della radiazione dall’albo, pure allo studio degli esperti di diritto. Secondo questi ultimi, i dipendenti a contatto con persone a rischio contrari al vaccino, su decisione dei direttori responsabili delle singole strutture sanitarie e case di riposo, possono legittimamente essere messi in aspettativa non retribuita per un periodo massimo otto mesi.

La vaccinazione, però, continua a non essere obbligatoria, nemmeno per gli operatori sanitari che lavorano a stretto contatto con i malati. Da qui la presa di posizione del viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri“Se nei prossimi mesi la campagna non dovesse raggiungere i 2/3 della popolazione, si dovrebbero adottare opportune contromisure. Tra queste, l’obbligatorietà del vaccino”.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Puglia, Ospedale in Fiera, i medici denunciano: “serve personale”

Alla Regione Puglia si chiede di riprendere in mano la gestione dell'ospedale alla Fiera del…

15 secondi ago

Ema ribadisce i benefici superano i rischi del vaccino AstraZeneca

L'Agenzia europea del farmaco ribadisce che "i benefici" del vaccino AstraZeneca "superano i rischi". Ma…

35 minuti ago

Vaccinazioni – On. Mammì (M5S): rimuovere la norma che congela la pensione ai medici e infermieri reclutati

On. Stefania Mammì (M5S): "Nella Giornata Mondiale della Salute mi posiziono accanto alle ingiustizie e ai soprusi…

53 minuti ago

Coordinamento Nazionale Infermieri: stigmatizzate le premesse della delibera della sulla formazione complementare degli Oss.

 Inaccettabili. Sembrano quasi una velata minaccia destinata alla categoria Lunga Riunione quella di ieri sera…

1 ora ago

Coronavirus, studio Monzino-Spallanzani fa luce sui danni cardiaci

I ricercatori hanno scoperto il meccanismo di interazione tra SARS-CoV-2 e cellule del cuore. Il…

3 ore ago

Asma infantile, microbiota delle vie aeree respiratorie altera effetto di azitromicina

E' quanto emerge da uno studio pubblicato su The American Journal of Respiratory and Critical…

4 ore ago