Coronavirus, Regioni chiedono tamponi solo ai sintomatici

Se il Governo cerca di rilanciare il contact tracing, le Regioni chiedono di adottare nuove regole per i test e di poter fare i tamponi…

Se il Governo cerca di rilanciare il contact tracing, le Regioni chiedono di adottare nuove regole per i test e di poter fare i tamponi solo ai sintomatici.

La scelta di concentrarsi su chi manifesta i sintomi del viruse sui suoi contratti più stretti, secondo un articolo su Il Sole 24 Ore, potrebbe avere un effetto alleggerimento anche sui drive-in, dove non sono mancate code anche di dieci ore. Con una lettera inviata nelle ultime otre al ministro della Salute, Roberto Speranza, il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini ha chiesto in sostanza di riorganizzare l’attività di tracciamento.

«Laddove risulti impossibile il completo contact tracing, le Regioni potranno riorganizzare le attività di tracciamento e screening individuando priorità di intervento tempestivo» si legge nel documento. Le regioni hanno proposto di effettuare test sierologici nelle farmacie, «al fine di potenziare anche le attività epidemiologiche a vasti strati della popolazione».

L’esecutivo intende rendere il sistema del contact tracing più efficiente potenziando l’organico coinvolgendo i medici di famiglia, che sarebbero chiamati a contribuire sul fronte dei tamponi.

Fonte: ilsole24ore.com (An.C.)

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Un abbraccio, un simbolo

Un'immagine diventata virale: un abbraccio, un simbolo della tragedia e della profonda compassione di tutti…

1 ora ago

Manovra, Nursind: “Non si annacqui l’indennitĂ  specifica degli infermieri”

Roma, 1 dicembre - “Quella dell’indennitĂ  specifica infermieristica è una battaglia che portiamo avanti da…

2 ore ago

Al via i test di Cira-3, il robot infermiere per curare i malati di Covid-19

La grave carenza di personale infermieristico potrebbe giungere al termine grazie all’impiego della tecnologia. La…

2 ore ago

Corso Fad Ecm “Nuove terapie e gestione del paziente diabetico di tipo 2” medici e infermieri

Corso Fad Ecm per tutte le professioni sanitarie, medici e infermieri. Attivo dal 04-09-2020 al…

3 ore ago

Tocilizumab riduce risposta infiammatoria sistemica e lesione cardiaca

Tocilizumab riduce la risposta infiammatoria sistemica e la lesione cardiaca in pazienti in coma rianimati…

5 ore ago

Opi di Puglia: “Sugli obblighi vaccinali per gli operartori sanitari la nostra posizione non cambia”

“Sugli obblighi vaccinali per gli operartori sanitari la nostra posizione non cambia”.  Parlano i presidenti…

6 ore ago