Coronavirus, Starhotels rinnova il proprio “Grazie di Cuore” agli infermieri

Il gruppo alberghiero ha deciso di estendere fino a giugno il progetto che prevede l’assegnazione di mille soggiorni per gli operatori sanitari dei reparti e degli ospedali Covid.

Starhotels annuncia l’estensione del progetto “Grazie di Cuore” fino a giugno 2021. L’iniziativa, resa possibile grazie alla collaborazione con Siaarti (Società italiana di anestesia analgesia rianimazione e terapia intensiva) e Fnopi (Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche), ha messo a disposizione degli operatori sanitari dei reparti e degli ospedali Covid ben mille soggiorni di due notti per due persone, colazione inclusa, negli Starhotels d’Italia. I beneficiari che per il protrarsi della pandemia non hanno ancora potuto approfittare del soggiorno, quindi, avranno tempo fino alla prossima estate per usufruire del soggiorno gratuito.

Nato in piena emergenzada un’idea di Elisabetta Fabri, presidente e amministratore delegato di Starhotels, il progetto si propone di dimostrare gratitudine e restituire simbolicamente le stesse cura e dedizione che il personale medico continua a offrire ai propri pazienti. Tra le varie iniziative filantropiche relative alla prima fase critica del coronavirus figura anche quella che Starhotels ha portato avanti al Cristallo Palace di Bergamo, messo a disposizione dell’Agenzia di tutela della salute della città lombarda, tra le più colpite in assoluto, per l’accoglienza dei pazienti Covid-19 in via di guarigione.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Asp Reggio Calabria: concorso per 77 infermieri

Con la delibera n°37 del 14/01/2021 l'ASP di Reggio Calabria indice un concorso pubblico a…

6 ore ago

Cellule staminali tumorali e resistenza alle terapie

In molti tumori identificata la presenza di cellule neoplastiche dotate di cellule staminali tumorali (Cancer…

7 ore ago

Infermiere specialista nel rischio infettivo: l’Acinetobacter baumannii

Acinetobacter baumannii e rifabutina: il farmaco per la tubercolosi uccide il superbatterio farmaco-resistente. Lo studio…

8 ore ago

Cellule cancerose vanno in letargo, così resistono alla chemioterapia

Le cellule cancerose sono in grado di ibernarsi quando una minaccia come il trattamento chemioterapico…

9 ore ago

Conseguenze del fumo nei pazienti con Crohn e colite ulcerosa

I pazienti con malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD) che fumano sigarette o che le hanno…

10 ore ago

Il suicidio aumenta in pandemia. Chiusa la psichiatria del Fabio Perinei-Ospedale della Murgia.

La psichiatria dell'Ospedale della Murgia ha chiuso da diverse settimane per fare posto a un…

10 ore ago