Covid-19, attacco Usa alla Cina: “Virus fabbricato in laboratorio”. Ma le prove…

Il presidente Donald Trump e il segretario di Stato, Mike Pompeo, insistono: “Non vogliono ammettere l’errore”. Alla comunità scientifica internazionale, però, non risulta che le cose siano andate così.

Hanno destato scalpore le accuse degli Usa alla Cina riguardanti la diffusione del coronavirus. Il segretario di Stato, Mike Pompeo (foto), sostiene che Pechino abbia fabbricato artificialmente il Sars-CoV2. “Ci sono numerose prove sul fatto che il coronavirus arrivi dal laboratorio di virologia di Wuhan”, ha detto in un’intervista all’emittente Abc.

La teoria del virus sviluppato in laboratorio era già stata smentita a metà marzo da uno studio pubblicato dalla rivista scientifica Nature Medicine, in cui si dimostrava l’origine naturale del Sars-CoV2. Ma anche il presidente Donald Trump è dello stesso avviso di Pompeo. Il tycoon, alcuni giorni fa, aveva parlato di prove che il virus arrivasse dai laboratori cinesi. Poi, dopo le dichiarazioni del suo segretario di Stato, è tornato sulla questione. L’origine del coronavirus è dovuta a un “terribile errore”

che la Cina “non vuole ammettere”, ha detto nel corso di un’intervista.

A stretto giro la replica dei media cinesi: il Global Times, tabloid di Pechino, pubblicato dal Quotidiano del Popolo, organo di stampa del Partito comunista cinese, chiede che vengano mostrate le prove. Le evidenze che il coronavirus, prima di mietere migliaia di vittime in tutto il mondo, sia uscito da un laboratorio di Wuhan, saranno forse “enormi”, come le ha definite Pompeo. Il problema è che, se esistono, al momento sono in possesso della sola intelligence Usa. Alla comunità scientifica internazionale non risultano infatti prove tangibili che la pandemia sia partita da un centro di ricerca cinese.

Redazione Nurse Times

Aggiornamenti in tempo reale sull’epidemia in Italia

Aiutateci ad aiutarvi

 

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Chiuso il caso dell’ex assessore Venturi sulle ambulanze di soli infermieri

Conciliazione tra le parti e transazione. Si chiude così il conflitto tra l'Ordine dei medici…

1 ora ago

L’impatto sulla salute degli infermieri dei turni di 12 ore

Un recente studio è stato condotto per analizzare l'impatto che ha sulla salute mentale degli…

2 ore ago

A chi spetta l’obbligo di iscrizione all’albo infermieri

L’obbligo di iscrizione all’albo infermieri è a carico del datore di lavoro, presso le cui strutture il…

3 ore ago

L’ordine degli infermieri di Napoli diffida l’università Vanvitelli

L’Ordine delle professioni infermieristiche di Napoli ha diffidato formalmente l’Università degli Studi della Campania “Luigi…

4 ore ago

Infermiera vince la causa dopo essersi rifiutata di vaccinarsi contro l’influenza

Si torna a parlare dell'infermiera siciliana si è rifiutata di vaccinarsi contro l’influenza, come stabilito…

4 ore ago