Curva dell’epidemia di Covid-19 in Italia è ormai vicina al picco

Mentre è già raggiunto il picco delle ospedalizzazioni (con un totale di oltre 38.200 ricoveri compresi quelli nelle unità di terapia intensiva), la curva dell’epidemia di Covid-19 in Italia è ormai molto vicina al picco, previsto fra il 26 e il 27 novembre con circa 830.000 casi positivi che potrebbero dimezzarsi per Natale.

A indicarlo sono i calcoli del fisico Roberto Battiston, dell’Università di Trento, e basati sui dati forniti dalla Protezione civile.

A 11 mesi dall’inizio dell’emergenza, l’Italia ha superato la soglia delle 50mila vittime per Covid. Il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza arriva a 1.431.795.

Per la prima volta dall’inizio della seconda ondata, calano gli attualmente positivi

: secondo il bollettino del ministero della Salute lunedì erano 796.849, 9.098 in meno rispetto a domenica quando erano 805.947.

Il numero dei morti ieri è arrivato a 50.453. I dati arrivano dal ministero della Salute e sono riportati su ansa.it.

“In questo momento la pressione in tutta Italia sugli ospedali è terribile: solo in un mese si sono contagiati in 27.000 contagiati tra medici e infermieri, 900 al giorno, se continua questa pressione non solo rende impossibile curare i pazienti ma sguarnisce la prima linea” ha detto Walter Ricciardi, professore di Igiene dell’Università Cattolica e consulente del ministero della Salute, durante la trasmissione Agorà, su Rai 3.

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Riconoscimento precoce dell’aggravamento del paziente pediatrico: PEWS

Il riconoscimento precoce dell’aggravamento del paziente pediatrico è un obiettivo fondamentale dell’assistenza in pediatria. Vari…

2 ore ago

Sanità Emilia Romagna. Al via la mobilitazione nelle aziende del SSR contro il calo del salario

Raccolta firme Emilia Romagna. Al via la mobilitazione nelle aziende del SSR contro il  calo…

4 ore ago

Una storia molto triste, testimonianze di infermieri

"A casa sarei peggiorata fino a morire, lo so che non vedrò più mio marito…

5 ore ago

Risonanza magnetica cardiaca in piena attività anche in emergenza Covid

Malgrado la paura generale a recarsi in ospedale per effettuare gli esami di routine, in…

6 ore ago

Torino, trapianto di fegato salva la vita a bimba di tre anni: la donatrice (vivente) è la mamma

La piccola, affetta da una rara malattia congenita del fegato, è stata operata all’ospedale Molinette…

8 ore ago