E’ morto l’ex ad della Fca Sergio Marchionne, aveva 66 anni compiuti a giugno.

È morto all’ospedale universitario di Zurigo dove era ricoverato dal 27 giugno per un intervento alla spalla destra.

Le complicanze postoperatorie sarebbero state la causa del suo decesso.

Dopo l’intervento subito alla spalla destra, a fine giugno, le sue condizioni parevano essere nella norma.

Dieci giorni fa l’aggravamento per quelle che i sanitari hanno definito “complicanze postoperatorie“. Successivamente è emerso come si fosse trattato di un’embolia cerebrale.

La situazione sarebbe precipitata all’inizio di questa settimana. L’amministratore delegato di Fca ha perso conoscenza. Venerdì John Elkann ha constatato che “Marchionne non avrebbe potuto tornare a fare l’amministratore delegato”.

Sabato i consigli di amministrazione hanno nominato i successori. Negli ultimi giorni Marchionne è stato assistito dai due figli, Alessio Giacomo e Johnatan Tyler, e dalla compagna Manuela.

Simone Gussoni