Riceviamo e pubblichiamo la nota della Segreteria Territoriale FIALS Milano area metropolitana

Boom di consensi per la Fials che da sola prende il 75% dei voti. Umiliati dai lavoratori Cgil – Cisl – Uil.

Si sono svolte nei giorni 20-21-22 novembre le elezioni RSU presso l’Istituto Palazzolo di Milano Fondazione Don Gnocchi.

L’esito delle elezioni ha visto un boom di consensi per l’Organizzazione sindacale FIALS che da sola è riuscita a prendere 240 voti su 306 votanti , conquistando ben 6 seggi sugli otto disponibili. Nel dettaglio la ripartizione dei voti è stata la seguente FIALS 240 voti, CGIL 27 voti, CISL 26 voti, Uil 10 voti.

Un risultato strabiliante oltre ogni più rosea aspettativa che premia senza alcun dubbio il lavoro svolto dalla nostra organizzazione sindacale nell’interesse dei lavoratori, evidenziando in maniera netta la differenza tra il sindacato confederale e quello autonomo.

Netta è stata la sonora BOCCIATURA ricevuta da CGIL – CISL – UIL che insieme non sono riusciti a raggiungere neanche il 25% dei consensi totali.

Gli eletti della FIALS sono i seguenti nominativi: Tavarone, Galdy, Palumbo, Guerrero, Rombolà e Paletta.

La Segreteria Territoriale FIALS Milano area metropolitana augura buon lavoro e pieno sostegno ai nuovi RSU dell’istituto Palazzolo di Milano.

Redazione Nurse Times