Grado (Gorizia), paura in spiaggia: bagnini e infermiere salvano un bambino

Il piccolo, di appena 11 mesi, ha rischiato di affogare in pochi centimetri d’acqua. Provvidenziale l’intervento dei soccorritori. Attimi di terrore, sabato pomeriggio, per una…

Il piccolo, di appena 11 mesi, ha rischiato di affogare in pochi centimetri d’acqua. Provvidenziale l’intervento dei soccorritori.

Attimi di terrore, sabato pomeriggio, per una famiglia di Zero Branco in vacanza a Grado, in Friuli Venezia Giulia. Un bimbo di appena 11 mesi ha rischiato di morire annegato in pochi centimetri d’acqua mentre giocava a riva con mamma e papà. È accaduto sulla spiaggia del consorzio Fido Lido, verso le 10:30.

Secondo le prime ricostruzioni, il bambino avrebbe cominciato a gattonare, ma all’improvviso, in un momento di distrazione dei genitori, sarebbe stato travolto da un’onda che lo avrebbe fatto inciampare e quindi cadere a testa in giù con il volto sotto il pelo dell’acqua. Incapace di risollevarsi da solo, avrebbe respirato acqua marina e sabbia per pochi secondi, prima che i suoi genitori si accorgessero dell’accaduto e lo sollevassero. Appena fuori dall’acqua, però, il bambino non avrebbe risposto ad alcuna sollecitazione. Sarebbe andato in arresto cardiorespiratorio, iniziando a diventare cianotico.

Le urla dei genitori, terrorizzati per quello che stava accadendo sotto i loro occhi, hanno messo in allarme i bagnini di salvataggio, accorsi subito dalla torretta, distante pochi metri, ma anche un infermiere in vacanza, che passava di lì per caso. Come hanno raccontato i testimoni, i bagnini e l’infermiere hanno praticato le prime manovre di rianimazione al piccolo, mentre i suoi genitori lanciavano l’allarme. Sul posto sono immediatamente giunti i sanitari del 118 e i carabinieri di Monfalcone, ma nel frattempo il bambino si stava riprendendo. Dato l’accaduto e la sua giovanissima età, il piccolo è stato trasportato all’ospedale materno infantile “Burlo Garofalo” di Trieste, dove è stato sottoposto ad accertamenti. Sebbene tenuto sotto osservazione, sarebbe fuori pericolo e le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni.

Redazione Nurse Times

Fonte: Corriere del Veneto

 

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Ginevra, infermieri in piazza: chiesta modifica del piano orario

Al centro delle rivendicazioni, l'imposizione della pausa di un'ora a metà giornata negli Ospedali universitari…

30 minuti ago

Roma, morte di mamma e figlia dopo il parto: indagati due medici

L'episodio si è verificato nel novembre 2019 all'ospedale Sant'Eugenio. Per il pm sarebbe stato fatale…

2 ore ago

Udine, protesta in piazza contro le liste d’attesa infinite

La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione di tutela diritti del malato. A Udine la gente…

2 ore ago

Snami: “Vaccini anti-influenzali in farmacia? Una sciocchezza”

Il Sindacato nazionale autonomo medici italiani non le manda a dire: "I farmacisti usino altri…

3 ore ago

Coronavirus, Speranza: “Obbligo di test per chi arriva dalla Francia”

Il ministro della Salute vuole proseguire sulla linea della massima prudenza. “Ho firmato una nuova…

3 ore ago

Covid-19: gli infermieri di Massa Carrara tra le strade della movida per testare la popolazione

MOVIDA SI..CURA, E' TEMPO DI RISULTATI: 893 SCREENING COVID-19 GRATUITI ESEGUITI NEL WEEKEND, CIRCA 2…

15 ore ago