Il famoso fotografo Josh Rossi ha messo a disposizione le proprie capacità e tecnologie per offrire un aiuto morale e psicologico ai bambini malati e disabili.

Questi piccoli pazienti difatti, non avrebbero bisogno solo di ricevere cure mediche, ma anche di ricevere stimoli alla loro immaginazione. Per questo motivo, il fotografo ha deciso di utilizzare la sua arte per far avverare i sogni dei piccoli pazienti bisognosi di aiuto.

È proprio da questa intenzione che è nata la serie fotografica “Kid Super Heroes”, attraverso la quale ha raffigurato sei bambini di età inferiore agli 8 anni, affetti da gravi malattie o disabilità trasformandoli nei loro supereroi preferiti, ovvero i membri della Justice League.

I bimbi sono stati immortalati in pose drammatiche, tratte dai poster dei film che vedono protagonisti i loro idoli. Ogni “supereroe” ha indossato un costume personalizzato e realizzato appositamente per loro, dal valore di circa 10.000 dollari. Il denaro necessario per la loro realizzazione è stato raccolto grazie a numerose donazioni di privati cittadini e associazioni.

I bambini hanno ricevuto una sorpresa tanto gradita quanto inaspettata, rimanendo di stucco davanti alla gigantografia delle loro immagini nelle vesti dei più famosi supereroi.

Niente è paragonabile a rendere questi piccoli felici”, ha concluso l’artista.

Simone Gussoni