Inchiesta sulle case farmaceutiche: rubavano milioni

Oltre 15 milioni di euro tornano nelle casse pubbliche grazie a una inchiesta sulle case farmaceutiche che vendevano a nove ospedali lombardi del gruppo San…

Oltre 15 milioni di euro tornano nelle casse pubbliche grazie a una inchiesta sulle case farmaceutiche che vendevano a nove ospedali lombardi del gruppo San Donato farmaci a un certo prezzo, che poi il gruppo si faceva legittimamente rimborsare dalla Regione. Il rimborso avveniva senza che la Regione fosse a conoscenza delle note di credito intanto emesse a posteriori con cui i farmaci erano venduti agli ospedali con uno sconto sul prezzo dal 2 al 20%

.

La Regione, quindi, pagava a prezzo pieno farmaci sui quali il gruppo San Donato ricavava invece il margine dello sconto postumo.

A seguito dell’inchiesta sulle case farmaceutiche la Guardia di Finanza ha sequestrato a una delle case farmaceutiche più grandi, il colosso Novartis Farma, 2,3 milioni: sarebbero l’equivalente del profitto tratto dalla truffa.

Fonte: Il Corriere della Sera, L. Ferrarella

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Opi Potenza riparte dai giovani: intervista al nuovo presidente Serafina Robertucci

Il movimento Infermieri in Ordine ha vinto le elezioni per il rinnovo del direttivo, scalzando…

3 ore ago

Coronavirus, “Epidemia in rapido peggioramento”: le restrizioni spiegate dal report del ministero

Ecco cosa dice il documento relativo al periodo 12-18 ottobre 2020. “L’epidemia è in rapido peggioramento e…

3 ore ago

Coronavirus, primo sanitario deceduto in Calabria: è un’infermiera di Catanzaro

La collega, 56enne, prestava servizio nell’UnitĂ  Breast Unit dell’ospedale “Pugliese-Ciaccio”. Si allunga l'elenco di morti…

5 ore ago

Coronavirus, Nursind a Regione Umbria: “Servono assunzioni e test”

Di seguito la lettera, a firma del coordinatore regionale Marco Erozzardi, inviata alla governatrice Donatella…

6 ore ago

Coronavirus, nuovo report Nursing Up: “Impietosi i dati della carenza di personale”

Il presidente del sindacato, Antonio De Palma, lancia l'allarme relativo alle regioni Lombardia, Campania, Piemonte…

6 ore ago

Nuovo Dpcm, continuano le proteste nelle cittĂ  italiane

Diverse manifestazioni, dai toni non sempre pacifici, hanno avuto luogo a Milano, Torino, Napoli, Trieste...…

7 ore ago