Infermieri Precari Pugliesi “Chiediamo la banca dati per il concorso”

Gentile Direttore di NurseTimes, Noi infermieri precari, tanto elogiati negli scorsi mesi e definiti “Angeli” o “Eroi”; ci ritroviamo ancora una volta ad essere ignorati…

Gentile Direttore di NurseTimes,

Noi infermieri precari, tanto elogiati negli scorsi mesi e definiti “Angeli” o “Eroi”; ci ritroviamo ancora una volta ad essere ignorati dalle scelte di qualcuno che, incurante dei ritmi di lavoro massacranti che abbiamo dovuto sostenere prima per il Covid 19 e ora per il periodo estivo, ha deciso di espletare il concorso unico regionale per infermieri nella prima decade del prossimo mese.

Questa scelta non considera il periodo di pandemia da cui proveniamo (i partecipanti saranno circa 17000) e i rischi a cui ancora andiamo incontro.

Vieppiù, la scelta è accompagnata dalla decisione di non mettere a disposizione di noi partecipanti una banca dati.

Il tutto è motivato dal fatto che sono stati pubblicati gli argomenti.

Questi ultimi spaziano dalla biochimica alla legislazione sanitaria; argomenti che, considerando il breve tempo a disposizione e i turni estenuanti a cui siamo sottoposti, sono complessi anche solo da ripetere.

Ciò che chiediamo e che crediamo di meritare è la pubblicazione di una banca dati che ci consenta di ottimizzare la nostra preparazione alla prova scritta; già penalizzata dalle tempistiche brevi che intercorrono dalla pubblicazione delle date alla prova stessa.

Aspettiamo questo concorso da tempo e riteniamo giusto, in virtù anche del lavoro svolto in questi mesi di pandemia, che ci sia data la possibilità di prepararci in maniera adeguata.

Gli Infermieri Precari Pugliesi

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Avviso pubblico per Oss presso l’Asl di Rieti

Avviso pubblico per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 5…

16 minuti ago

Opi Cosenza, gli infermieri chiedono tavolo urgente alla Santelli

Sposato, presidente Ordine infermieri: “Bene la proposta della Santelli ma serve tavolo urgente di confronto”…

21 minuti ago

La nuova invenzione di Musk: un chip da impiantare nel cervello umano

Un chip da impiantare nel cervello umano per restituire la parola e la mobilità a persone paralizzate.…

59 minuti ago

Studio internazionale sui Coordinatori Infermieristici

Si chiama NM4SAFETY (Strengthening knowledge and competencies of nurse managers for to care environment) lo studio…

1 ora ago

Settimana VIVA! – IRC: “Formazione obbligatoria nelle scuole sul primo soccorso”

Dal 12 al 18 ottobre Italian Rescuscitation Council (IRC) promuove iniziative a favore della formazione…

1 ora ago

Atrofia muscolare spinale: nuove frontiere sulla sua cura

Oggi il webinar "Atrofia muscolare spinale: Storia clinica e Rivoluzione terapeutica" ha discusso degli sviluppi…

2 ore ago