Infermiere e rischio Infettivo

ISS: Indicazioni ad interim per la prevenzione e controllo dell’infezione SARS-COV-2 nelle RSA

L’Istituto superiore della SanitĂ  elabora un documento rivolto alle RSA con le indicazioni sugli ambiti di prevenzione e preparazione della…

6 mesi ago

Gestione dei pazienti in una Medicina Covid-19

In allegato vi proponiamo il protocollo di gestione pazienti in unitĂ  operativa Medicina-COVID19 utilizzata presso l'Ospedale di Treviglio, ASST Bergamo…

7 mesi ago

Coronavirus: Procedura di svestizione rimozione dei dispositivi di protezione individuali

Vi proponiamo questa breve guida redatta dall'Istituto Spallanzani di Roma, utile a tutti gli operatori sanitari che mostra come rimuovere…

8 mesi ago

Coronavirus, SocietĂ  Italiana di Igiene: rapporti tecnici dell’ECDC sul fabbisogno dei DPI

L'Istituto Superiore della SanitĂ  mette a disposizione la traduzione di importanti rapporti tecnici sul fabbisogno dei DPI per medici, infermieri…

8 mesi ago

Un nuovo Coronavirus giunto dalla Cina minaccia la salute globale

In un'intervista rilasciata a Science (che vi riportiamo integralmente), Xu Jianguo, capo di un comitato di valutazione che ha fornito…

10 mesi ago

Smartphone vietati in Terapia Intensiva Neonatale di Rimini: distraggono il personale e causano infezioni

Il recente divieto di introdurre smartphone nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Infermi di Rimini ha fatto non poco…

10 mesi ago

Sacca Viaflo NaCl 0,9% e procedure chirurgiche: l’involucro contenente la soluzione è davvero sterile?

Il mantenimento dell’asepsi ed il rispetto delle procedure di pulizia e disinfezione rappresentano alcuni dei capisaldi dell’universo nel quale sono…

12 mesi ago

Angus, il cane in grado di fiutare il Clostrid. difficile in ospedale

Angus, uno Springer Spaniel Inglese di 5 anni, non conosce i danni devastanti che il Clostridioides difficile può recare. Ma sa perfettamente…

1 anno ago

New Delhi il batterio resistente agli antibiotici e le 17 morti sospette. Quali precauzioni per infermieri, medici e oss?

A preoccupare è il fatto che questo batterio ha sviluppato una forte resistenza agli antibiotici e quindi potenzialmente letale

1 anno ago