Si è concluso a Lecce il 18esimo congresso nazionale dell’Associazione che riunisce gli infermieri di camera operatoria. Tre giorni di confronto per parlare di tecnologie e umanizzazione della professione, comunicazione e poca comunicabilità anche nei gruppi di lavoro, ma anche lanciare uno sguardo al futuro immediato. Lo fa il presidente nazionale di Aico Italia, Salvatore Casarano, nella intervista realizzata per Nurse Times. “Gli infermieri di sala operatoria sono più consapevoli della loro professionalità” spiega. E sulla soglia di sbarramento del 30 per cento per le società scientifiche si schiera dalla parte della presidente nazionale della Federazione Ipasvi, Barbara Mangiacavalli