Malore sul FlixBus: ambulanza del 118 costretta ad inseguire il mezzo per evitare ritardi in tabella di marcia

La vicenda di un passeggero colto da malore a bordo di un FlixBus avrebbe potuto trasformarsi in tragedia, se non si fosse trattato di una…

La vicenda di un passeggero colto da malore a bordo di un FlixBus avrebbe potuto trasformarsi in tragedia, se non si fosse trattato di una delle molte chiamate improprie al Numero Unico dell’Emergenza.

Un equipaggio del 118 è stato inviato in urgenza alla stazione del pullman di Bari, non trovando però alcuna vittima da curare o rianimare all’arrivo.

Incredibilmente l’autista del pullman, per non giungere in ritardo a destinazione, ha comunicato alla vittima di malore di non poter attendere ulteriormente sulla piazzola di sosta, abbandonando la stessa prima dell’arrivo del mezzo di soccorso.

La centrale operativa ha pertanto ricontattato il paziente, dando inizio ad un’incredibile rincorsa dell’autobus da parte del centro mobile di rianimazione.

È stato il paziente stesso a comunicare costantemente la posizione del mezzo di trasporto low-cost sul quale si trovava, venendo raggiunto dal personale del servizio di emergenza dopo una decina di minuti.

Al termine di questa incredibile staffetta a sirene spiegate, i sanitari del 118 hanno constatato come l’uomo non avesse bisogno di alcun genere di cura urgente, consigliandogli di proseguire il proprio viaggio e di recarsi dal medico di famiglia alla fine dello stesso, non trattandosi di una situazione che richiedesse attenzioni mediche immediate.

Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Il Ministro Manfredi rinvia la prova d’ingresso alla magistrale

Arrivato poche ore fa il comunicato del Ministro dell'Università e Ricerca prof. Gaetano Manfredi Le…

2 ore ago

Pazienti non Covid. Che fine hanno fatto i piani operativi delle Regioni per recuperare le liste di attesa?

Le risorse ci sono: 500 milioni nel Decreto Agosto per recuperare le prestazioni non erogate…

4 ore ago

Puglia, Emiliano chiude tutte le scuole di ogni ordine e grado

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha dichiarato la chiusura di tutte le scuole…

4 ore ago

Aspirina potrebbe ridurre i rischi di complicazioni da Coronavirus

L'aspirina ridurrebbe i rischi di complicazioni da Coronavirus secondo lo studio condotto dall'Università del Maryland…

5 ore ago

Coronavirus, OMCeO Roma: “sanità divisa in compartimenti stagni”

Continuiamo a vedere la sanità divisa in compartimenti stagni quando invece è composta da equipe…

5 ore ago

Infermieri e Professionisti sanitari al via nelle 24 ore la quarantena a scacchiera

Dopo le promesse degli ultimi mesi, rispetto a nuove assunzioni di personale per fronteggiare i…

6 ore ago