NT - News

Il medico di guardia può dormire durante il turno di notte?

Comments (4)
  1. Marco ha detto:

    Un articolo che rasenta la
    Follia!! Mi chiedo quali medici possano dormire in pigiama ed essere delicatamente svegliati dall infermiere … Follia allo stato puro evidentemente motivata da altri intenti ed altri fini. Se non ci sono urgenze il medico ha il diritto e dovere anche di notte di riposare, cosa che accade anche agli infermieri , piuttosto che stare in vigile attesa e sprecare energie preziose. Pazienza se esistono camere solo per i medici. Ma ognuno faccia il proprio di lavoro, e lo faccia con coscienza ed etica. Questioni che paiono solo rigurgiti di una lotta di classe dove chi si sente erroneamente inferiore cerca di screditare nel più bieco dei modi chi invece con onore porta avanti un mestiere difficile : Il medico, figura professionale che nonostante varie intrusioni , per legge è l unica deputata a fare diagnosi e prescrivere una terapia . Con buona pace di tutti gli altri.

  2. Patrizio Gatto ha detto:

    Un tale insiene di baggianate non merita alcun commento.

    1. Marco ha detto:

      Hai ragione .. Ho sprecato sin troppe parole . Ti auguro collega , qualora possibile , sempre un buon riposo notturno !

  3. Francesco Paradiso ha detto:

    Cosa deve fare l’infermiere? Assistere. Quindi di notte almeno un infermiere deve essere sveglio e immediatamente disponibile, es. rispondendo senza indugio al campanello o al telefono. Cosa deve fare il medico? Diagnosticare, curare, provvedere. Penso che possa farlo anche concedendogli il tempo di un risveglio, magari senza la necessità di cambiarsi o farsi la barba. Certo , se ogni tanto di propria iniziativa va a controllarsi i pazienti, male non fa. Ma non è lui che deve stare in prima linea.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *