Il primo caso di Coronavirus riscontrato nella provincia di Milano è un medico dermatologo dell’ospedale Policlinico risultato positivo al test.

Da alcuni giorni è ricoverato presso l’ospedale Sacco a causa di una polmonite. Secondo quanto riferito da fonti sanitarie, anche alcuni infermieri e operatori socio sanitari dello stesso reparto in cui lavora il medico risultato positivo, sarebbero sotto osservazione, così come quattro medici specializzandi che presentano sintomi compatibili con il coronavirus.

La direzione sanitaria del Policlinico sta cercando di ricostruire i contatti avuti dal medico, verificando tutte le persone che si sono avvicinate a lui, che in via precauzionale sono state invitate ad astenersi dal lavoro.

Verifiche in corso anche per un dipendente della sede centrale di Unicredit i cui genitori sono risultati positivi al coronavirus: per consentire i necessari approfondimenti, i vertici della banca hanno disposto che tutti i 1.600 impiegati, lunedì, non vadano al lavoro nella Torre di piazza Gae Aulenti.

Dott. Simone Gussoni