Monserrato (Cagliari), la denuncia Fials: “Infermieri e oss chiamati a pulire i bagni”.

Il sindacato fa riferimento a una circolare diffusa dalla direzione medica del Policlinico. Le precisazioni dell'Azienda. Al Policlinico di Monserrato (Cagliari) “gli infermieri e gli…

Il sindacato fa riferimento a una circolare diffusa dalla direzione medica del Policlinico. Le precisazioni dell’Azienda.

Al Policlinico di Monserrato (Cagliari) “gli infermieri e gli oss sono chiamati alla pulizia dei servizi igienici”. Lo denuncia il sindacato Fials, citando una circolare che porta la data del 14 aprile, firmata dalla direzione medica del Policlinico e inviata ai direttori , caposala e coordinatori. La comunicazione (“Disposizioni igieniche all’interno del reparto/servizio”) contiene una serie di osservazioni: “In questi giorni, visitando diversi reparti, si è riscontrato che erano presenti alcuni locali promiscui adibiti a spogliatoi, aree specializzandi con camici e divise usate accatastate, residui alimentari abbandonati nei tavoli e nei frigoriferi, aree sosta cucine di reparto con sedie e con presenza di più operatori all’interno”. Insomma, serve più ordine, soprattutto al tempo del coronavirus. È necessario “sgomberare delle sedie i locali adibiti a cucina di reparto, di apporre l’esterno l’indicazione di ‘ingresso di un operatore alla volta’, eliminare inutili suppellettili e procedere a frequenti sanificazioni di locali e maniglie”. Ma anche “sgomberare i locali promiscui adibiti esclusivamente a spogliatoi interni o aree sosta medici e specializzandi all’interno dei reparti di degenza”. Oltre a “mantenere l’uso dei Dpi” e a “rispettare le distanze”. La questione che fa infuriare il sindacato, però, è questa: “Si chiede, inoltre, di controllare spesso le condizioni dei bagni degenti, procedendo a periodiche sanificazioni delle superfici e dei sanitari, oltre a quelle previste dalla ditta esternalizzata”. A tal proposito Paolo Cugliara
, segretario provinciale Fials, dichiara: “Il Policlinico non smetterà mai di stupirci per il pressapochismo di alcuni dirigenti. Da quando in qua infermieri e oss sono chiamati alla pulizia dei servizi igienici? Follia pura. C’è il personale preposto a tal compito, con un regolare appalto esterno. Se così com’è non dovesse essere sufficiente, si recuperano altre risorse e si adeguano all’attuale fabbisogno. Ma l’ufficio infermieristico non ha nulla da dire in merito?”. L’Azienda, dal canto suo, precisa: “Nella disposizione della direzione medica c’è chiaramente scritto che il personale deve spesso controllare, il verbo usato è questo, le condizioni dei bagni. È facilmente comprensibile che le procedure di ulteriore sanificazione saranno fatte non dal personale, ma da chi ha vinto la gara d’appalto”. Redazione Nurse Times  
Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Rinnovo Opi Firenze – Pistoia: il Tar dichiara inammissibile il ricorso presentato dalla lista “Ordine cambia stile”

Rinnovo degli organi direttivi dell'Opi Firenze - Pistoia: il Tar Toscana dichiara inammissibile per difetto…

8 ore ago

Infermieri: avviso di selezione urgente presso il “Riuniti” di Foggia

Avviso di selezione - Urgente per Sars-Cov 2 - per Infermieri presso l'A.O.U. "Ospedale Riuniti"…

8 ore ago

Muore un volontario del vaccino anti-Covid, ma non aveva ancora ricevuto la dose

Un volontario nella sperimentazione brasiliana del vaccino sperimentale contro il coronavirus di AstraZeneca è morto.…

11 ore ago

Superlieviti e farine di grani speciali, ecco la ricetta per il “pane della salute”

Gli ingredienti, oggetto di uno studio specifico, sono stati selezionati nei laboratori delle Università di…

12 ore ago

Neonata positiva al Covid abbandonata in ospedale a Palermo

Anna, sei mesi, positiva al Covid-19, sola. La donna, una rom, che l’ha portata al…

13 ore ago