Napoli: energumeno bisognoso di cure malmena infermiere in PS, poi fugge in strada denudandosi

Una nuova aggressione a danno di un infermiere del 118 si è verificata s Napoli, ed esattamente presso il Pronto Soccorso del vecchio Pellegrini. Un…

Una nuova aggressione a danno di un infermiere del 118 si è verificata s Napoli, ed esattamente presso il Pronto Soccorso del vecchio Pellegrini.

Un uomo in evidente stato di alterazione psicofisica è stato accompagnato in ospedale dalle Forze dell’Ordine questa notte.

Alla vista dell’infermiere di Triage si sarebbe scagliato su quest’ultimo con violenza, colpendolo con pugni e testate. Il risultato è stata una ferita lacero contusa alla fronte e varie escoriazioni sul corpo.

Come riportato dalla pagina “Noi contro la Malasanità”, “l’energumeno è poi tornato al pronto soccorso dei Pellegrini dopo un’ora, ha delirato in mezzo all’androne del pronto soccorso denudandosi e usando un linguaggio scurrile”.

Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Covid-19: la Valle d’Aosta richiama in servizio infermieri e medici in pensione

Anche la Valle d’Aosta corre ai ripari per contrastare l’emergenza Covid-19 e colmare la carenza…

5 ore ago

Paziente critico Covid in supporto ventilatorio: la pronazione

La pronazione del paziente critico in unità operativa di rianimazione è una posizione utilizzata da…

6 ore ago

”Sono un OSS, scrivo per esprimere la mia delusione in merito alle mobilità bandite dalla Regione Sicilia.”

''Buongiorno, sono un OSS di ruolo del SSN, scrivo questa lettera per esprimere la mia…

7 ore ago

Giornata nazionale del malato oncologico, Aceti (FNOPI): “Con gli infermieri il Ssn entra nelle case delle persone e si prende cura di tutti”

Infermieri nelle reti oncologiche territoriali. E non solo per garantire l’assistenza, ma anche come monitoraggio…

8 ore ago

Coronavirus: barba e capelli gratis per ringraziare medici e infermieri eroi

Con l’esplosione della seconda ondata della pandemia di Covid-19 qualcuno inizia nuovamente a voler ringraziare…

11 ore ago

Tutta la Polonia è “zona rossa”

Tutta la Polonia è "zona rossa". Il Paese passa in semi-lockdown per contrastare la crescita…

15 ore ago