Coronavirus, NAS continua controlli negli stabilimenti balneari

Il Ministero della Salute fa sapere che non sono né cessati né diminuti i controlli negli stabilimenti balneari italiani per far rispettare le norme per…

Il Ministero della Salute fa sapere che non sono né cessati né diminuti i controlli negli stabilimenti balneari italiani per far rispettare le norme per i contenimento del Covid-19. Anche le palestre sono poste sotto sorveglianza in tutta Italia.

I Carabinieri del NAS di Palermo hanno sottoposto a sequestro una struttura sportiva avviata in assenza della prevista autorizzazione. Intanto, anchee il nucleo di Roma ha deferito in stato di libertà il titolare di uno stabilimento balneare

per aver omesso di rispettare le norme sulla sicurezza del lavoro e la prevenzione degli incendi.

NAS di Ancona e Catanzaro, infine, hanno segnalato i titolari di tre lidi perché custodivano nella cassetta del pronto soccorso dispositivi medici decorsi di validità, detenevano alimenti privi di rintracciabilità e non applicavano le procedure HACCP.

Fonte: www.salute.gov.it

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Malattie Rilevate Attraverso gli Occhi

L’occhio umano é suscettibile a diverse condizioni e può essere un indicatore di numerose malattie.…

32 minuti ago

Milano, meningioma operato per la prima volta con un robotiscopio

L'intervento è stato eseguito all'ospedale San Raffaele con un macchinario che il chirurgo può comandare…

1 ora ago

Coronavirus, positivo morto durante i soccorsi: indagati 4 operatori del 118

La tragedia è avvenuta per strada, mentre la vittima tentava di raggiungere a piedi un'ambulanza…

3 ore ago

Coronavirus, Fauci ammette: “Sugli asintomatici abbiamo sbagliato”

Così il componente di punta della task force anti Covid-19 della Casa Bianca in un'intervista…

4 ore ago