Opi BAT On Air: i rischi dell’alluminio in cucina

Ospiti in studio in rappresentanza OPI BAT il Dott. Giuseppe PAPAGNI e il Dott. Michele CALABRESE

Si è svolta lo scorso martedi 17 Dicembre la consueta diretta dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche della BAT (OPI BAT) presso gli studi televisivi di Teleregione, canale 14 del DDT.

Ospiti in studio in rappresentanza OPI BAT il Dott. Giuseppe PAPAGNI e il Dott. Michele CALABRESE.

Tema della giornata Alimentazione e Salute, con Focus all’accorgimento sul corretto utilizzo dell’alluminio in cucina.

L’Alluminio è un prodotto molto usato in cucina poiché i suoi usi sono molteplici ed impiegarlo in modo salutare e senza che sia tossico per la salute spesso sfugge!

Il rischio evidenziato è che particelle di alluminio possano migrare dai contenitori al cibo contaminandolo. Infatti lo si usa sia perché leggero, perché ha una elevata conducibilità termica, perché non interferisce con i sapori degli alimenti. Inoltre ha la peculiarità di essere del tutto riciclabile. Sono fatti di alluminio, o di leghe di alluminio, pentole, caffettiere e utensili e moltissimi dei recipienti o dei fogli usa e getta in cui quotidianamente cuociamo, conserviamo o riscaldiamo il cibo.

Cosa evitare e cosa può favorire la tossicità dell’alluminio è riportato nel video che segue :

CALABRESE Michele

Michele Calabrese

Infermiere Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, docente a corsi di formazione rivolti a personale sanitario e laico, in regime residenziale e non. Responsabile Scientifico, Moderatore e/o Relatore ad eventi, seminari e congressi. Infermiere presso P.T.S. 118 "Basilicata Soccorso", postazione INDIA. Revisore dei Conti e componente di Commissioni esterne Ordine delle Professioni Infermieristiche Barletta-Andria-Trani (O.P.I. BAT). Presidente Associazione Provinciale C.N.A.I. BAT (Consociazione Nazionale Associazioni Infermiere/i della BAT). Formatore O.S.S. ai sensi del DLgsR Puglia. Docente a contratto

Leave a Comment
Share
Published by
Michele Calabrese

Recent Posts

Diabete, nuovo calcolatore per valutare il rischio di insufficienza renale

Circa il 40% dei pazienti con diabete tipo 2 (DT2) sviluppa una progressiva riduzione del…

7 ore ago

Arriva Corona-Warn-App in Germania

È stata scaricata 18 milioni di volte l'applicazione Corona-Warn-App. Si tratta di un'app tedesca per…

8 ore ago

Riaprono gli stadi: mille tifosi a settore

Riaprono gli stadi. Sono adesso ammessi mille tifosi a settore per le partite di seria…

8 ore ago

Diabete tipo 2: 1/3 ha una malattia cardiovascolare

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di disabilità e di morte tra le persone…

9 ore ago

Dipendenza da smartphone e web: nasce la panchina contro i social risks

Una “panchina contro la dipendenza da cellulare e contro i social risk” sarà inaugurata venerdì…

9 ore ago

CONSIP: Nuovi accordi con società scientifiche per acquisti settore sanitario

Prosegue un percorso virtuoso che negli ultimi quattro anni ha garantito qualità, innovazione tecnologica e…

9 ore ago