Opportunità per infermieri: lavoro in Germania con corso di tedesco 0-B2 a Milano

  L’azienda MEDICLIN GmbH & Co. KG, uno dei più importanti gruppi ospedalieri privati tedeschi, sta selezionando 15 infermieri per partecipare a un CORSO DI…

 

L’azienda MEDICLIN GmbH & Co. KG, uno dei più importanti gruppi ospedalieri privati tedeschi, sta selezionando 15 infermieri per partecipare a un CORSO DI TEDESCO GRATUITO da livello 0 a livello B2. I partecipanti saranno poi assunti con CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO per lavorare in GERMANIA presso una delle strutture del gruppo. Il corso, organizzato in collaborazione con Ferrer-Personal (Spagna), inizierà il 26 aprile 2017 e si terrà a MILANO.

Requisiti

  • Laurea in infermieristica.
  • Nazionalità europea o permesso di lavoro e residenza in Europa (Blue Card).
  • Disponibilità a lavorare in qualsiasi località, struttura e reparto assegnati dall’azienda.

Cosa offre Mediclin?

  • Un CORSO DI TEDESCO GRATUITO dal livello 0 al livello B2, intensivo e presenziale (4 ore al giorno da lunedì a venerdì, per 6 mesi). Il centro responsabile della formazione sarà la Scuola di lingue di CORSI CORSARI, Corso Buenos Aires 52, MILANO.
  • Dopo la fase di formazione a Milano, i candidati saranno trasferiti a Bad Peterstal (Germania), per ulteriori 5 SETTIMANE DI STUDIO (6 ore giornaliere da lunedì a venerdì, con esercitazioni pratiche della terminologia del settore infermieristico e 1 settimana di prova di lavoro in ospedale).
    • Trasferimenti pagati: viaggio dall’aeroporto italiano più vicino fino a Bad Peterstal, viaggio di andata e ritorno da Bad Peterstal al centro dove si realizza la prova di lavoro, viaggio da Bad Peterstal alla località in cui si trova l’ospedale in cui si inizierà a lavorare definitivamente.
    • Alloggio pagato: il gruppo Mediclin mette a disposizione degli alloggi in condivisione, molto vicini all’accademia. Anche le spese per acqua, luce, riscaldamento o Wi-Fi sono pagate dall’azienda.
    • Vitto pagato: colazione, pranzo e cena vengono serviti nel ristorante dell’ospedale di proprietà di Mediclin a Bad Peterstal.
    • “Rimborso” di 50 € a settimana (un totale di 250 € per 5 settimane) per spese personali.
  • Procedura di OMOLOGAZIONE DEL TITOLO DI STUDIO presso l’organismo ufficiale competente in Germania.
  • CONTRATTO DI LAVORO dopo il superamento dell’esame B2 con esito positivo, come infermiere in uno degli ospedali del gruppo Mediclin.
    • A seconda dell’ubicazione geografica dell’ospedale, lo stipendio lordo mensile sarà compreso tra i 1.900 e i 2.300 €. Allo stipendio bisogna sommare tra i 150 e i 250 € a titolo di supplementi salariali.
    • Il contratto di lavoro sarà a tempo indeterminato fin dal primo giorno, con un periodo di prova di 6 mesi, come stabilito dalla legge.

L’intero percorso formativo è quindi finanziato da Mediclin e si conclude con l’esame B2-TELC di infermieristica. Con l’inizio dell’attività lavorativa l’azienda cerca, in collaborazione con l’infermiere, un alloggio definitivo, che sarà pagato dall’infermiere con il proprio stipendio. Inoltre l’azienda offre appoggio economico, se fosse necessario, al principio, per questioni come deposito cauzionale per affitto o mobilio.

Quali sono gli obblighi dell’infermiere?

  • L’infermiere si impegna a portare a termine la formazione in modo completo, fino all’ottenimento del certificato B2. Nel caso in cui l’infermiere interrompa la formazione, dovrà restituire le spese di formazione sostenute da Mediclin (si veda pre-contratto).
  • Sebbene tutta la fase di formazione sia gratuita, le spese per l’omologazione sono a carico dell’infermiere (tasse amministrative, traduzioni giurate e fotocopie certificate di diplomi, qualifiche e altra documentazione). Agli infermieri saranno fornite le fatture dettagliate di tutte queste spese. In alternativa, gli infermieri possono incaricarsi in modo autonomo delle traduzioni e copie certificate.
  • L’infermiere si impegna a restare a lavorare un minimo di 2 anni in contratto con Mediclin. Nel caso in cui dovesse recedere dal contratto prima dei 2 anni di permanenza stabiliti, dovrà restituire la parte proporzionale (si veda pre-contratto). Supponiamo che il costo della formazione venga calcolato in 3.000 € e l’infermiere abbandoni Mediclin dopo un anno di lavoro, allora dovrà restituire a Mediclin 1.500 €.

Quale documentazione è necessaria per formalizzare l’iscrizione, e come procede la selezione?

Per poter presentare la candidatura all’azienda tedesca bisogna fornire:

  1. CV in inglese o in italiano,
  2. Diploma di laurea in infermieristica,
  3. Documento di identità,
  4. Certificato penale (da inviare dopo il colloquio con l’azienda)

Tutta la documentazione deve essere inviata tramite email all’indirizzo:
italia@ferrer-personal.eu

Una volta consegnata la documentazione, viene organizzato un colloquio via Skype con il referente di Mediclin, che tarderà 1-3 giorni nel dare una risposta. Se selezionato, il candidato avrà 48 ore di tempo per rimandare il pre-contratto firmato. Per questo motivo, al momento di presentarsi al colloquio è fondamentale aver chiarito ogni dubbio ed essere sicuri di voler partecipare al corso di lingua con l’obiettivo di trasferirsi in Germania a lavorare.

Dati di contatto per informazioni e preiscrizioni:

Telefono cellulare Spagna: 0034 – 698 239 037
Telefono cellulare Italia: 0039 – 324 802 4018
Email: italia@ferrer-personal.eu
Sito web dell’azienda: www.ferrer-personal.eu
Pagina web del corso: http://corsotedescoinfermieri.ferrer-personal.eu/

Massimo Randolfi

INFERMIERE: Nato a Bari, fondatore di Nurse Times e amministratore del gruppo Facebook "infermiere professionista della salute", la sua passione per l'infermieristica, l'informazione e per l'informatica lo porta ad essere l'anima tecnica del progetto www.nursetimes.org

Leave a Comment
Share
Published by
Massimo Randolfi

Recent Posts

USA: nasce bimba da embrione congelato 28 anni fa

Una bambina in Tennessee è nata da un embrione congelato nel mese di ottobre del…

5 ore ago

San Benedetto: cattiva gestione del Pronto Soccorso

L'Opi di Ascoli denucia alla Procura della Repubblica la cattiva gestione del Pronto soccorso e…

5 ore ago

Arianna Armenti presenta la sua tesi di laurea in infermieristica

Continua il grande successo editoriale di Nurse Times (testata giornalistica sanitaria gestita da infermieri), punto…

6 ore ago

Idrossiclorochina può provocare disturbi psichiatrici

L'utilizzo di clorochina o idrossiclorochina, farmaci utilizzati contro il Covid-19 soprattutto nella prima fase dell'emergenza,…

6 ore ago

Giornata internazionale delle persone con disabilità

Il 3 dicembre è la giornata internazionale delle persone con disabilità, un giorno istituito, nel…

7 ore ago

Proroga contratti Oss nella Asl Bat: nessuna indicazione dalla regione

BARLETTA – Il sit di protesta, in programma domani mattina davanti alla sede della Asl…

7 ore ago