Ortona (Chieti), è allarme legionella: 5 ricoveri e un decesso

La vittima e una donna di 61 anni affetta da gravi patologie. Il Comune tranquillizza la comunità. A Ortona, in provincia di Chieti, è scattato…

La vittima e una donna di 61 anni affetta da gravi patologie. Il Comune tranquillizza la comunità.

A Ortona, in provincia di Chieti, è scattato negli ultimi giorni l’allarme legionella: una donna di 61 anni, già affetta da gravi patologie, è deceduta e cinque persone sono ricoverate in ospedale (due nel reparto di Rianimazione). 

“Attualmente è prematura qualsiasi azione e preghiamo i cittadini di non creare inutile allarmismo – spiega una nota ufficiale del Comune -. Ricordiamo che la legionella si sviluppa attraverso l’inalazione aerea di acqua, attraverso vapore acqueo o liquidi che ospitano il bacillo legionella. Non è contagiosa, quindi non è trasmissibile tra persone. Il sindaco Castiglione è in continuo contatto con la Asl e informerà la città dei prossimi sviluppi”.

Il batterio della legionella fa parte del gruppo dei gram-negativi aerobi ed è stato coperto in seguito all’epidemia acuta del 1976, che colpì alcuni militari riuniti in un albergo a Philadelphia. La legionellosi definisce tutte le forme causate da batteri del genere legionella. Può causare la febbre di Pontiac, che si presenta come malattia acuta autoimmune e che, dopo l’incubazione, porta sintomi come febbre, mialgia, cefalea e gola arrossata. L’altro quadro clinico comporta lo sviluppo di una polmonite infettiva. I fattori di rischio principali sono l’età avanzata, patologie croniche, immunodeficienza e fumo. Di solito si contrae attraverso l’inalazione o l’ingerimento di acque contaminate dal batterio.

Redazione Nurse Times

Redazione Nurse Times

Leave a Comment
Share
Published by
Redazione Nurse Times

Recent Posts

Torvaianica, papa Francesco dona vaccini e tamponi a trans e homeless

Nuovo gesto di solidarietà del pontefice verso i bisognosi della cittadina sul litorale romano. La…

12 minuti ago

De Palma (Nursing Up): “Nessun passo indietro sull’indennità specifica degli infermieri”

Il leader del sindacato ha scritto al presidente della Commissione Bilancio della Camera, Fabio Melilli.…

42 minuti ago

Torino, concorso farsa per “piazzare” la figlia dell’ex professore: 6 medici rischiano il processo

Scandalo all'Università di Torino. Secondo l'accusa, gli indagati avrebbero predisposto un bando di gara ad…

57 minuti ago

Vaccinazione operatori sanitari, Andreula (Opi Bari) sul presunto obbligo in Puglia: “Sanzione di 500 euro? Minaccia inacettabile”

Il presidente dell'Ordine provinciale degli infermieri è tornato sullo spinoso argomento nel corso di un…

1 ora ago

Coronavirus: morta operatrice socio-sanitaria del Cto di Careggi

Il cordoglio di Fp Cgil Firenze: “L’ennesimo prezzo che tutta la comunità sanitaria sta pagando…

2 ore ago

FNOMCeO e FNOPI su SALUTEQUITÀ: un allarme che il Governo deve ascoltare

Il Covid non ha mandato in lockdown le altre malattie” “Il Rapporto “Diritto alla salute…

3 ore ago