Ospedale Ascalesi senza impresa di pulizie. Gli Infermieri si sentono in dovere di effettuare le pulizie

Da oltre 3 giorni le pulizie non vengono eseguite in molti reparti dell'ospedale Cardinale di Ascalesi.

Da oltre 3 giorni le pulizie non vengono eseguite in molti reparti dell’ospedale Cardinale di Ascalesi.

I rifiuti accumulatisi nelle stanze e lo stato di degrado dei servizi igienici e degli ambulatori ha convinto infermieri, parenti e pazienti stessi ad imbracciare scopettoni e secchi ed impugnare gli stracci presenti nel carrello della ditta delle pulizie cimentandosi in un servizio di pulizie “fai da te“.

Il grido di aiuto è giunto dal reparto di Urologia del nosocomio campano.

“Dopo 3 giorni di assoluta mancanza di pulizia nelle stanze di degenza da parte della ditta proposta

– si legge nella nota indirizzata alla direzione oaspedaliera – gli infermieri si sono sentiti in dovere di effettuare le pulizie di spazzamento, spolveratura e lavaggio pavimenti».

Le anomalie riferite dal personale del reparto sono state documentate da una segnalazione sottoscritta sia dai sanitari che dai degenti e dai loro parenti che hanno richiesto di poter “provvedere al ripristino delle condizioni di ‘normalità’ onde evitare un declino delle condizioni igienico sanitarie del presidio”.

Simone Gussoni

Fonti: ilmattino.it

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Fontana e Gallera incontrano gli infermieri

Potenziamento dei corsi di laurea per infermieri, valutazione sulla possibilità di inserimento degli studenti del…

14 minuti ago

Declino cognitivo: un aiuto da supplemento nutrizionale

Il trattamento specifico con Souvenaid, alimento contenente una combinazione di principi attivi brevettati, è in…

3 ore ago

Coronavirus, per vaccino AstraZeneca serve ulteriore studio

Negli Usa c'è chi ne mette in dubbio la reale efficacia. Il pomo della discordia…

4 ore ago

Coronavirus, Iss-Sip: “Finora 8 decessi tra gli under 19”

E' uno dei dati, aggiornati al 18 novembre, forniti da Istituto Superiore di Sanità e…

5 ore ago

Coronavirus, mortalità ridotta del 70% nei pazienti curati con ruxolitinib

Questo il risultato di uno studio condotto dagli specialisti del Policlinico San Marco di Zingonia. Un…

6 ore ago

Nursing Up, De Palma: «Gli infermieri italiani proseguono nel loro stato di agitazione. Da lunedì flash mob da nord a sud»

Fieri del risultato ottenuto con l'indennità professionale specifica, ma 100 euro al mese non sono…

6 ore ago