Padova: infermiere fuori servizio rianima vittima di incidente stradale di fronte alla palestra nella quale si stava allenando

Un gesto eroico compiuto da un infermiere fuori servizio è stato raccontato da Domenico Scibetta, direttore generale dell’Ulss 6 Eugenia Alberto Fumian racconta con modestia…

Un gesto eroico compiuto da un infermiere fuori servizio è stato raccontato da Domenico Scibetta, direttore generale dell’Ulss 6 Eugenia

Alberto Fumian racconta con modestia e un certo imbarazzo la storia di salvataggio che lo ha visto protagonista ieri. Lui, infermiere di Pronto Soccorso agli Ospedali Riuniti Padova Sud di Monselice, ne ha affrontate di situazioni di emergenza, ma questa volta l’imprevisto si è presentato fuori orario di servizio, a “cartellino stimbrato” per così dire.

È in palestra ad allenarsi quando lo informano che c’è stato un incidente, un uomo ha avuto un infarto e si è schiantato con la macchina proprio sulla ringhiera adiacente al parcheggio della palestra. Alberto non perde tempo, esce di corsa così com’è, in tuta da ginnastica con T-shirt e pantaloncini corti.

Arrivano anche i proprietari della palestra hanno già estratto l’uomo dal veicolo, coadiuvati dai Carabinieri di passaggio per puro caso.

Già pronti sul posto anche defibrillatore, mascherina per la ventilazione e forbici per tagliare i vestiti. Alberto può così farsi carico personalmente delle manovre di rianimazione cardiopolmonare, che continua a praticare finché non arriva l’ambulanza medicalizzata dall’Ospedale di Monselice.

“Ho fatto solo il mio dovere”, ci tiene oggi a precisare smarcando le domande di colleghi e amici che lo assediano. “Qualsiasi altro operatore sanitario avrebbe fatto lo stesso al mio posto”. L’uomo che ha contribuito a salvare si trova ora ricoverato, ma non è in pericolo di vita. Passata l’adrenalina del momento, ad Alberto – in foto assieme al direttore di Pronto Soccorso di Monselice Roberta Volpin – resta l’onesta soddisfazione di aver fatto ciò che era giusto fare. Con il mio più sincero ringraziamento per essersi dimostrato “eroe” anche senza la divisa addosso.

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Omicidio De Santis e fidanzata: arrestato uno studente del CdL in Infermieristica

Svolta nelle indagini sull'assassino di Eleonora Manta e dell’arbitro di calcio Daniele De Santis, uccisi la sera…

4 ore ago

Anche in Italia ci sono migliaia di donne infibulate

Le mutilazioni genitali sono pratiche terribili che rispondo a retaggi culturali e consistono nell'incisione o…

8 ore ago

Coronavirus: la pelle può dirci molto

La nostra pelle può dirci molto della nostra salute, anche in caso di infezione di…

8 ore ago

Coronavirus, un milione di morti

Sono almeno 998.000 le persone uccise dal virus da quando l’epidemia è scoppiata in Cina…

8 ore ago

Atrofia muscolare spinale, passi avanti nella ricerca

L'atrofia muscolare spinale (SMA), è una malattia genetica che colpisce un neonato ogni 6.000-10.000 nati.…

9 ore ago

Menopausa, quando ricorrere alla terapia ormonale sostitutiva?

L'Associazione Medici Endocrinologi ha diffuso una guida per aiutare medico e paziente nella scelta dell'approccio…

11 ore ago