Insediamento del nuovo Presidente della scuola di medicina dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Prof. Loreto Gesualdo

In capo al Prof. Loreto GESUALDO, nuovo Presidente della scuola di medicina dell’Università di Bari, la responsabilità istituzionale di rappresentare e sostenere il diritto allo studio di tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea attivati dalla scuola di medicina e non già parte di essi.

Molti studenti iscritti al corso di laurea in Infermieristica, (disciplina con il più alto numero di iscritti dell’Università barese) che hanno partecipato, alla seduta pubblica di presentazione del proprio nuovo Preside, avvenuta il 18 c.m.  rispetto alle autorità invitate, ai soggetti istituzionali coinvolti e agli argomenti trattati, all’unisono hanno avvertito la spiacevolissima sensazione di disaffezione “out group” .

L’unico corso di laurea oggetto delle attenzioni del Presidente e degli ospiti selezionati, è stato quello di Medicina e Chirurgia. Incredibile, altresì, la “performance” oratoria del rappresentante degli studenti invitato che ha precisato di parlare a nome degli iscritti ai corsi di laurea in medicina e di  quelli di “OPERATORI SANITARI”.

Un Plauso va ESCLUSIVAMENTE al Rettore del Prestigioso Ateneo Barese, Felice URICCHIO, per aver precisato e ricordato, nel suo intervento, riferendosi alla costituzione della “Consulta delle Professioni “, che l’Ateneo Barese rappresenta tutti gli iscritti in ogni ambito disciplinare.

Concludiamo facendo presente al Prof. Gesualdo Loreto, che lo statuto dei diritti e dei doveri degli studenti dell’Università degli Studi di Bari precisa che “…gli studenti sono portatori di diritti inalienabili, in quanto cittadini della comunità universitaria”.

Questa “NOBILE” affermazione di principio, probabilmente rispondente alla realtà che vivono quasi tutti gli studenti immatricolati ai corsi di laurea attivati nell’ambito dei diversi dipartimenti  Universitari del prestigioso Ateneo Barese, deve trovare ampia condivisione e applicazione anche dal nuovo Presidente della scuola di Medicina Loreto GESUALDO.

La redazione