Sassi dal cavalcavia contro ambulanza del 118. Ferito un infermiere

Un’ennesimo episodio di follia si è verificato questa notte, intorno alle ore 23 in Puglia

Un’ennesimo episodio di follia si è verificato questa notte, intorno alle ore 23 in Puglia

Riportiamo la denuncia di Rino Negrogno, infermiere impegnato nel Servizio di Emergenza Territoriale 118 di Trani riportata su Tranilive.

Un’ambulanza del 118 di Corato, uscita dalla propria sede in Codice Rosso, è stata fatta bersaglio di un lancio di sassi da un cavalcavia situato sulla strada provinciale 231, nei pressi dello svincolo per Trani.

L’impatto con la grossa pietra è stato violentissimo: il parabrezza sul lato destro del veicolo è stato completamente distrutto ed i detriti hanno travolto l’infermiere seduto nel posto del passeggero, ferendolo al volto e alle braccia. 

Quest’ultimo ha dovuto poi essere trasportato da un’altra ambulanza presso il pronto soccorso per le cure del caso mentre gli altri due membri dell’equipaggio hanno riportato solamente un grande spavento.

Nessuna traccia dei criminali responsabili della sassaiola, che si sono immediatamente dileguati dopo aver assistito all’impatto con il mezzo di soccorso. 

Il risultato finale di questo folle gesto è stato il seguente: un’ambulanza del 118 fuori uso, la città di Corato rimasta priva di un mezzo di soccorso per svariate ore, un infermiere ferito, tre operatori del soccorso spaventati e che in futuro vivranno col terrore ogni passaggio sotto un cavalcavia. 

Concludiamo con la speranza che i delinquenti possano essere assicurati alla giustizia ed auguriamo una pronta guarigione all’infermiere ferito.

Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Aurora, infermiera “Finisci il turno stremata ma non smetteresti mai di raccontare ciò che hai fatto durante la giornata”

Riprendiamo le parole di Aurora Giacometti, fiera di essere infermiera Se ripenso a qualche anno…

8 ore ago

Covid-19. Successo per Anticorpi monoclonali: lo studio

Uno degli argomenti che inspiegabilmente crea molta confusione, è sicuramente la differenza che sussiste tra…

8 ore ago

Coronavirus: quasi 49 mila studenti e professionisti sanitari si candidano per le attività di contact tracing

Un’importante risposta alla richiesta di aiuto della Protezione Civile è giunta dai professionisti della salute…

9 ore ago

Virus che non conoscono frontiere necessitano di risposte transfrontaliere

"Più che in qualsiasi altro momento della storia dell’umanità, la salute di un paese incide…

11 ore ago

Coronavirus, Regioni chiedono tamponi solo ai sintomatici

Se il Governo cerca di rilanciare il contact tracing, le Regioni chiedono di adottare nuove…

11 ore ago

Medico postivo al Covid continua a visitare e infetta un paziente: indagato

Indagato un cardiologo accusato di avere effettuato visite, nonostante fosse positivo al Covid-19 e di…

12 ore ago