Una scala di valutazione utile a infermieri, medici ed operatori sanitari

Gli anziani fragili nella comunità, nelle case di cura o negli ospedali sono a maggior rischio di malnutrizione.

In molti casi, i loro disturbi nutrizionali esistenti non vengono riconosciuti e influiscono negativamente sulla loro salute, sulla capacità di superare le malattie e quindi sono associati a scarsi risultati clinici.

La prevalenza della malnutrizione varia dal 5 al 10% negli anziani a vita libera al 30-85% negli anziani, in casa di cura e in ospedale. Esistono possibilità di prevenire o correggere questa malnutrizione, ma fino ad ora non sono state frequentemente utilizzate a causa della mancanza di uno strumento specifico convalidato per lo screening della malnutrizione.

L’obiettivo del Mini Nutritional Assessment (MNA) è determinare chi è a rischio di malnutrizione e quindi consentire un intervento nutrizionale precoce.

È stato progettato per un facile utilizzo da parte di medici di medicina generale, di infermieri ed operatori sanitari coinvolti nell’ammissione di pazienti negli ospedali e nelle case di cura. Il test, che comprende misurazioni semplici e un breve questionario, può essere eseguito in circa 10 minuti.

Comprende:

  • valutazione antropometrica (peso, altezza e perdita di peso) valutazione generale (stile di vita, terapia e mobilità)
  • valutazione dietetica (numero di pasti, assunzione di cibo e liquidi)
  • autonomia dell’autovalutazione alimentare (auto percezione della salute e della nutrizione).

L’MNA è stato ora validato in tre studi che hanno coinvolto più di 600 soggetti anziani, dai più fragili a quelli molto attivi in ​​ambienti di vita libera e di assistenza a lungo termine, mentre l’MNA è stato convalidato contro una valutazione clinica e una valutazione nutrizionale completa. Classificare gli anziani come ben nutriti, denutriti o a rischio di malnutrizione. L’MNA può essere uno strumento importante per valutare il rischio di malnutrizione negli anziani, se integrato nei programmi di valutazione geriatrica.

Redazione NurseTimes

Allegato

Scala di valutazione Nutrizione (MNA)