Si ammalò di Covid-19 per curare i pazienti: premiato infermiere del Cotugno

Il premio “Ritratti di territorio” è stato conferito a Pasquale Romano, uno degli infermieri dell’ospedale Cotugno che ha combattuto in prima linea il Covid-19 fino…

Il premio “Ritratti di territorio” è stato conferito a Pasquale Romano, uno degli infermieri dell’ospedale Cotugno che ha combattuto in prima linea il Covid-19 fino ad ammalarsi.

Aspettando i tanto attesi bonus ed incentivi, questo rappresenta una vera e propria gratificazione.

“Lino”, come viene chiamato dai colleghi, è stato l’ospite principale dell’evento che si è occupato di premiare appunto, le eccellenze campane, che in tutto questo intenso periodo hanno dato una grande mano per contrastare il virus.

Come riportato da Il Mattino, “svolgendo con passione il suo duro lavoro, ha subito il contagio da coronavirus. Lui, in prima linea insieme ai tantissimi medici nella lotta contro questo terribile nemico, è stato colpito.”

Pasquale, dopo aver sconfitto la malattia, non ha perso tempo ritornando in trincea insieme ai suoi colleghi. La sua storia è stata rappresentata come quella di un uomo che non si arrende, un lavoratore onesto che non molla mai, anche quando il proprio lavoro lo espone a rischi infettivi o a patologie sconosciute.

“Per me è il primo premio, è stato bello, emozionante, ma anche gratificante come se fosse qualcosa che mi ripaga di tutto quello che ho passato in questo periodo”. Queste le sue parole.

Non esiste persona più gratificata e soddisfatta di chi ama il proprio lavoro nonostante tutto. Ha dimostrato di essere uno che lotta, uno che crede in quello che fa. Come lui tanti altri hanno dato prova di essere instancabili, il nostro grazie va a loro che, ogni giorno ci aiutano come possono a fare qualche passo in più per debellare il temutissimo virus.

Dott. Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Rinnovo Opi Firenze – Pistoia: il Tar dichiara inammissibile il ricorso presentato dalla lista “Ordine cambia stile”

Rinnovo degli organi direttivi dell'Opi Firenze - Pistoia: il Tar Toscana dichiara inammissibile per difetto…

7 ore ago

Infermieri: avviso di selezione urgente presso il “Riuniti” di Foggia

Avviso di selezione - Urgente per Sars-Cov 2 - per Infermieri presso l'A.O.U. "Ospedale Riuniti"…

7 ore ago

Muore un volontario del vaccino anti-Covid, ma non aveva ancora ricevuto la dose

Un volontario nella sperimentazione brasiliana del vaccino sperimentale contro il coronavirus di AstraZeneca è morto.…

10 ore ago

Superlieviti e farine di grani speciali, ecco la ricetta per il “pane della salute”

Gli ingredienti, oggetto di uno studio specifico, sono stati selezionati nei laboratori delle Università di…

11 ore ago

Neonata positiva al Covid abbandonata in ospedale a Palermo

Anna, sei mesi, positiva al Covid-19, sola. La donna, una rom, che l’ha portata al…

12 ore ago