Viene sciolta in data odierna, a 29 giorni dal ricovero, la prognosi della coppia cinese, casi confermati di COVID-19.

I sanitari dello Spallanzani emettono il consueto bollettino medico confermando la guarigione dei due turisti cinesi.

“La coppia cinese è attualmente ricoverata in degenza ordinaria. La donna è stata trasferita oggi dalla rianimazione in reparto in condizione cliniche in chiaro miglioramento, vigile e orientata. Ieri, per la prima volta, sono risultati negativi i test per la ricerca del nuovo Coronavirus. Il marito, tuttora ricoverato in regime ordinario, prosegue con successo la riabilitazione. Sono stati valutati, ad oggi, presso la nostra accettazione 140 pazienti. Di questi, 101, risultati negativi al test, sono stati dimessi. Trentanove sono i pazienti tutt’ora ricoverati” comunicano i sanitari dell’Istituto Spallanzani.

“Sono risultati negativi al COVID-19 tutti i test effettuati nella giornata odierna presso l’istituto Spallanzani di Roma compresi i casi di Nettuno e quelli dell’A.O Sant’Andrea. Invito tutti a mantenere toni bassi senza assumere iniziative di tipo estemporaneo. Il Sistema sanitario del Lazio ed in particolare la rete infettivologica stanno lavorando a pieno regime garantendo la piena operatività dei protocolli sanitari”.

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato.

La mappa dell’epidemia in tempo reale.

Redazione Nurse Times