Infermieri alla Statale di Milano, neolaureati subito pronti per esercitare

Il numero dei contagi da coronavirus torna a salire e gli infermieri neolaureati sono reclutati sul campo. Le università, così, si organizzano. L’Università degli Studi di Milano ha organizzato in tempi rapidissimi le sessioni di laurea per gli studenti di Infermieristica, abitualmente previste per novembre.

“Come a marzo scorso l’Ordine ha consentito l’iscrizione all’albo professionale online, via mail, per velocizzare il processo e la riposta è stata immediata: i neolaureati saranno iscritti entro 24 ore dalla presentazione della domanda” dice Anne Destrebecq, presidente del corso di laurea in Infermieristica della Statale di Milano, riporta salutedomani.com. “Avendo ultimato ieri le sedute di tesi possiamo asserire che da lunedì i nostri diplomati possono tutti esercitare la professione, – continua, – I nostri studenti sono incredibilmente motivati e ansiosi di poter darsi da fare. Siamo molto fieri di loro, come lo siamo dei loro colleghi dello scorso marzo, anche se certo non ci auguravamo che questa circostanza si ripetesse”.

“Con un misto di orgoglio e preoccupazione che guardo a questi diplomati che porteranno certamente un contributo fondamentale ai nostri Ospedali. Insieme agli specializzandi (100 di loro tornati al lavoro al Centro dimessi da dove seguono i pazienti ancora bisognosi di cura) e alle varie centinaia tra medici e personale sanitario, senza dimenticare i nostri ricercatori, rappresentano in queste ore difficilissime la mobilitazione e l’impegno di tutto il nostro Ateneo” ha detto Gianvincenzo Zuccotti, Preside della Facoltà di Medicina della Statale.

Cristiana Toscano

Leave a Comment
Share
Published by
Cristiana Toscano

Recent Posts

Covid, Fials: Contagiate 102.942 di cui 70% infermiere, sono donne le più colpite.

Evidente disparità di genere Roma, 5 mar. – Femminili 70 contagi professionali ogni 100: le…

3 ore ago

Obesità e obesità infantile in crescita. 6 milioni di obesi in Italia

L'obesità è tra le più diffuse problematiche di salute a livello mondiale e la sua…

4 ore ago

Ema avvia la valutazione dello Sputnik V

L'Ema ha avviato la valutazione del vaccino russo Sputnik V contro il coronavirus. Il Governo…

5 ore ago

Ambulanza in urgenza si schianta contro muro: infermiere 57enne in gravissime condizioni

Un terribile incidente stradale ha coinvolto un’ambulanza della Croce Rossa questa notte. Lo schianto è…

5 ore ago

Bloccato un carico di 250mila vaccini AstraZeneca diretti in Australia

Bloccato un carico di 250mila vaccini AstraZeneca diretti in Australia. Lo ha deciso il governo…

6 ore ago

Covid Hospital di Pescara: 42 persone intubate, “ma sistema regge”

Sono 42 i pazienti in terapia intensiva, e dunque intubati, che si trovano nel Covid…

7 ore ago