Un ulivo in memoria dell’infermiere Max Altadonna, scomparso improvvidamente a 45 anni, abbellirà il “suo Pronto Soccorso”

Un ulivo in memoria di Max Altadonna è stato piantato all’interno dell’ospedale di Bolzano. L’infermiere in servizio presso il Pronto Soccorso è deceduto improvvisamente lo…


Un ulivo in memoria di Max Altadonna è stato piantato all’interno dell’ospedale di Bolzano.

L’infermiere in servizio presso il Pronto Soccorso è deceduto improvvisamente lo scorso mese di gennaio, all’età di soli 45 anni. Ricopriva da anni anche il ruolo di vice coordinatore nella sua unità operativa.

È stato ricordato nella giornata di ieri da molti amici e colleghi. Alla cerimonia di posatura della pianta, portata a termine dai giardinieri della fioreria Reider, hanno presenziato anche la mamma Maria, il papà Alessandro e la sorella Alessandra.

L’albero donato dai colleghi del San Mauriziano è poi stato benedetto dal sacerdote del nosocomio bolzanino.

Mio figlio era generoso e molto benvoluto da tutti per la sua umanità“, ha ricordato il padre di Max.

Simone Gussoni

Dott. Simone Gussoni

Il dott. Simone Gussoni è infermiere esperto in farmacovigilanza ed educazione sanitaria dal 2006. Autore del libro "Il Nursing Narrativo, nuovo approccio al paziente oncologico. Una testimonianza".

Leave a Comment
Share
Published by
Dott. Simone Gussoni

Recent Posts

Infermieri Precari Pugliesi “Chiediamo la banca dati per il concorso”

Gentile Direttore di NurseTimes, Noi infermieri precari, tanto elogiati negli scorsi mesi e definiti “Angeli”…

40 minuti ago

Bimba colta da malore in autostrada: salva grazie a staffetta tra Polizia Stradale e 118

Una giornata estiva avrebbe potuto trasformarsi in tragedia per una famiglia che aveva deciso di…

1 ora ago

“Non sei italiana, a te non affitto”: infermiera campana di origini magrebine resta senza casa

Un odioso episodio di razzismo è stato raccontato da Fatiha Sakhri, infermiera italiana di origini…

2 ore ago

700 euro di idennità per testare il vaccino anti-Covid

Sarà di 700 euro l’indennità per testare il vaccino per il Coronavirus. Ne da notizia…

7 ore ago

Sanità ligure, la Regione premia i manager

Arrivate le pagelle dei direttori generali della sanità ligure. In base ai voti vengono definiti…

8 ore ago

“Ci volete in mutante. Eccoci” la protesta dei lavoratori della sanità privata

I lavoratori della sanità privata chiedono stesso salario e stessi diritti per chi fa lo…

9 ore ago