Quella che vi presentiamo è la scala di valutazione sulla sedazione dell’American Association of Critical-Nurses

I clinici comunemente sedano i pazienti in condizioni critiche. I sedativi devono essere somministrati per raggiungere punti finali predeterminati. La maggior parte delle scale attualmente disponibili utilizzate per valutare la sedazione sono inadeguate perché si concentrano su un singolo dominio, come la coscienza. Di seguito viene descritto lo sviluppo della scala di valutazione della sedazione dell’American Association of Critical-Nurses.

Questa nuova scala è composta da 5 domini: coscienza, agitazione, ansia, sonno e sincronia paziente-ventilatore.

Un grande vantaggio della scala è che i suoi domini vanno in parallelo agli obiettivi comuni della terapia di sedazione per i pazienti critici.

Le misure proposte per ciascun dominio si basano su una valutazione completa della scienza e delle raccomandazioni degli esperti. Prima che la scala sia ampiamente utilizzata, sono necessari test clinici per determinare la sua validità e affidabilità in una varietà di pazienti critici e situazioni di cura.

Redazione NurseTimes

Allegato

Sedation Assessment

Fonte: ajcc.aacnjournals.org