NT - News

L’infermiere tuttofare: la nuova frontiera della sanità italiana

Comments (1)
  1. Massimo ha detto:

    Vorrei raccontare una vicenda che mi è personalmente accaduta.
    Una quindicina di anni fa, fui assunto presso un ospedale della mia città.
    La cosa che mi lasciò di stucco, o almeno una delle tante, è stato scoprire che la colazione per il paziente dovevamo prepararla noi infermieri.
    Una assurdità assoluta!
    In reparto mandavano i cartoni di latte, le bustine di thè, ed il caffè d’orzo.
    Noi dovevamo riscaldare il latte, riscaldare l’acqua, preparare il thè, il caffè d’orzo e il caffellatte.
    Davanti ai ripetuti e molteplici casi di demansionamento, solo la mancanza di alternativa lavorativa, e la necessità di portare uno stipendio a casa, ha fatto si che sia ancora infermiere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *